riparata-conduttura-acqua-nel-bolognese,-verso-normalita

Riparata conduttura acqua nel Bolognese, verso normalità

Guasto aveva costretto anche a rifornimenti con autobotti

(ANSA) – BOLOGNA, 24 LUG – Si è conclusa intorno alle 12.30 di oggi la riparazione della rottura alla rete idrica che si è verificata nella serata di ieri in via Industria a Bologna e che ha coinvolto cinque comuni della bassa bolognese: Molinella, Budrio, Castenaso, Medicina e Castel Guelfo. Lo comunica Hera che spiega, in una nota, come siano “già iniziate le attività di ripristino del servizio in tutti i territori coinvolti: la situazione rientrerà gradualmente alla normalità nell’arco del pomeriggio”. La rottura della conduttura ha determinato rubinetti a secco o ad intermittenza da ieri sera.  

Nei comuni della pianura bologenese rimasti ‘a corto’ di acqua sono state collocate autobotti per fornire quanto necessario ai cittadini, con la collaborazione dei volontari della Protezione Civile. “Il guasto – osserva lu multiutility emiliano-romagnola – ha comportato in prevalenza cali di pressione che hanno generato interruzioni nell’erogazione prevalentemente ai piani alti delle abitazioni e limitatamente ad alcuni comuni”. Al lavoro dei tecnici, impegnati sin da eri sera, sono stati affiancati altri interventi per limitare i disagi: “In tutti i Comuni coinvolti è stato messo a disposizione un servizio alternativo con autobotti e cassoni con sacchetti di acqua, collocati in punti strategici in accordo con le Amministrazioni Comunali e presidiati dai volontari della Protezione Civile. Nella gestione dell’emergenza – conclude Hera – massima è stata la collaborazione con i comuni e la protezione civile per tenere informata la cittadinanza e fornire aggiornamenti puntuali sull’evolversi della situazione”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.