«You», la terza stagione ha una data di uscita (e un nuovo protagonista)

«You», la terza stagione ha una data di uscita (e un nuovo protagonista)

Sfoglia gallery

Un video su Youtube ha portato con sé l’annuncio che i fan aspettavano da tempo. La terza stagione dello show Netflix, con Penn Badgley stalker e assassino, arriverà online il 15 ottobre, raccontando (anche) la nascita del piccolo Henry

Un video rilasciato su Youtube ha portato con sé l’annuncio che ogni spettatore attendeva da tempo. You, al suo terzo capitolo, debutterà online il 15 ottobre, e nuove dinamiche la plasmeranno. La serie tv, che su Netflix ha affrontato – per poi sbracare – il tema dello stalking, sembrerebbe aver individuato nella famiglia un motore inedito, più potente di quel che il finale della stagione passata avrebbe lasciato presagire. Penn Badgley, di cui il filmato non ha fatto intravedere alcunché, non il viso né il cappellino caratteristico, è diventato padre.

Henry, ha chiamato il bambino, cui nel trailer ha dedicato ogni suo pensiero. Badgley, Joe nella serie televisiva, ha parlato al piccolino, nato dall’amore malato con Victoria Pedretti, l’ossessiva Love. «Spero che farai quello che dico, non quello che faccio», ha detto al bimbo, in un augurio fin troppo somigliante a ciò che tanti neogenitori rivolgono ai figli, nella speranza di poterli crescere senza mai sbagliare. Badgley, nel breve trailer, ha auspicato di poter essere una persona migliore, e pare che questa sua volontà possa costituire il fondamento di una trama leggermente diversa.

You 3 non dovrebbe, cioè, ripetere lo schema di una relazione ossessiva, finita nel sangue, ma raccontare la vita che Joe e Love hanno provato a costruire: una casa, un figlio, nuovo protagonista delle fantasie paterne, un trasferimento nella Carolina del Nord. Poi, il passato, la cui ombra lunga sembrerebbe destinata ad allungarsi sull’idillio apparente della coppia.

LEGGI ANCHE

«You 3» ha (finalmente) una data di uscita

LEGGI ANCHE

«You»: Joe Goldberg torna per la terza (e, forse, superflua) stagione

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *