yanis-varoufakis-picchiato-da-un-gruppo-di-teppisti-ad-atene:-ricoverato-con-il-naso-rotto-–-il-fatto-quotidiano

Yanis Varoufakis picchiato da un gruppo di teppisti ad Atene: ricoverato con il naso rotto – Il Fatto Quotidiano

Un gruppo di persone ha circondato e picchiato Yanis Varoufakis fuori da un ristorante a Exarchia, noto quartiere di Atene. L’ex ministro delle Finanze e leader di MeRA 25 è stato aggredito da circa 20-30 persone, al momento ignote, mentre era a tavola con alcuni membri di DiEM25 provenienti da tutta Europa. Secondo le prime informazioni riportate da Cnn Greece, Varoufakis è stato ricoverato all’ospedale Evangelismos con il naso rotto. Le forze dell’ordine lo hanno raggiunto per raccogliere la sua testimonianza su quanto accaduto e cercare di identificare i responsabili dell’aggressione.

Il pestaggio è avvenuto in via Valtetsiou fuori dal ristorante Yantes, spesso frequentato da Varoufakis, che già nel 2015 nello stesso luogo è stato vittima di un’intimidazione mentre era a pranzo con la moglie, Danae Stratou. All’epoca circa 40 persone con il volto coperto erano entrate nel locale e gli avevano lanciato una bottiglia d’acqua. Una dinamica simile all’aggressione odierna, che viene descritta in un comunicato di MeRA 25, (Fronte della Disobbedienza Realistica Europea), il partito politico greco da lui fondato. “Varoufakis è stato vittima di uno sfacciato attacco fascista da parte di teppisti provocatori”, si legge nella nota.

“Un piccolo gruppo di teppisti ha preso d’assalto il locale gridando in modo aggressivo, accusandolo falsamente di aver firmato i salvataggi della Grecia con la Troika”, spiegano in un comunicato sia MeRA 25 che DiEM25. Varoufakis si è alzato per parlare con le persone, ma questo “hanno subito risposto con la violenza, picchiando duramente il segretario”. Varoufakis è caduto a terra coperto di sangue e una persona gli ha dato calci e pugni, riporta Cnn Greece. “Non abbiamo paura, non ci tiriamo indietro. Al buio, rispondiamo con una sola parola: Giorno”, conclude il comunicato di MeRA 25.

Articolo Precedente

Germania, aveva preso ostaggi in una farmacia a Karlsruhe: arrestato sequestratore. Nessun ferito

next

Related Posts

Lascia un commento