viva-rai-2,-fiorello-fa-a-pezzetti-re-carlo-iii:-“sulle-sue-banconote-c'e-un-divieto-assoluto,-ecco-quale”

Viva Rai 2, Fiorello fa a pezzetti Re Carlo III: “Sulle sue banconote c'è un divieto assoluto, ecco quale”

Nel suo format mattutino Rosario Fiorello non ha potuto evitare di lanciare una frecciata clamorosa a Re Carlo III, per via delle sue banconote, che a breve arriveranno in Gran Bretagna. Scopriamo nel dettaglio cos’è accaduto.

Viva Rai 2 è uno dei programmi più seguiti della televisione italiana. L’orario aiuta tantissimo: dalle 7.15 in tanti sono davanti al piccolo schermo per fare colazione e si lasciano trasportare dall’energia di Fiorello e di coloro che collaborano alla riuscita dello show. Accanto a Rosario, infatti, ci sono sempre Fabrizio Bigio, Ruggiero e tanti altri, pronti a sostenerlo, davanti e dietro le quinte. Non mancano tanti ospiti – musicali e non – e soprattutto non manca il commento alle più importanti notizie del giorno.

Da ieri non si chiacchiera d’altro, la banca d’Inghilterra ha creato le nuove banconote con il volto del sovrano – cambiato dopo la morte della Regina Elisabetta. Re Carlo insomma è pronto a comparire sui tagli da 5, 10,20 e 50 com’è consuetudine per il personaggio più importante della casa reale. Il cambio ufficiale avverrà a inizio 2024 quindi di tempo ce n’è, eppure Fiorello ha voluto dare il suo punto di vista irriverente sulla cosa.

Fiorello ‘massacra’ Re Carlo III: “Le sue banconote nascono già vecchie”, ma la battuta peggiore arriva dopo…

Durante un momento della sua rassegna stampa, Fiorello ha preso uno dei fogli di giornale che aveva davanti e ha cominciato: “Voglio dare una notizia che riguarda il Regno Unito e ci interessa. Chi di noi non va a farsi una vacanzetta al Regno Unito? Ecco. Allora chi ci va troverà le nuove banconote con la faccia di Re Carlo. Già nascono vecchie…”. “Tra l’altro… La dico?”, domanda poi agli altri nella glass box antistante gli studi radiofonici della Rai. “Dilla!”, rispondono in coro gli altri.

E lui, dopo un “non la voglio dire” e diverse insistenze da parte altrui, ha lanciato una frecciata clamorosissima, facendo body shaming sul pover Re Carlo III: “In queste banconote è vietato fare le orecchiette”. E anche oggi Fiore si è portato a casa una risata e soprattutto una vignetta disegnata sull’argomento da Spadoni, pronto a immortalare le frasi più belle di Rosario fuori il suo acquario delle meraviglie.

LEGGI ANCHE: Viva Rai 2, Fiorello ‘annusa’ Francesco Gabbani: “Non mentire, si sente che l’hai fatto!”

Related Posts

Lascia un commento