visit-study-del-comune-di-parma-a-johannesburg-nel-segno-dell'economia-circolare-delle-citta

Visit study del Comune di Parma a Johannesburg nel segno dell'economia circolare delle città

Redazione 21 ottobre 2022 22:17

Prosegue il programma ICP – AGIR della UE (gestito dalla Direzione Generale per la Politica Regionale e Urbana (DG REGIO) della Commissione Europea) che promuove rapporti e collaborazioni tra città, anche extra europee, per un confronto sugli obiettivi della Nuova Agenda Urbana dell’Unione e per sviluppare una rete internazionale di soggetti attivi nei confronti dell’innovazione urbana e dello sviluppo sostenibile delle città.

Una study visit dei rappresentanti del Comune di Parma e di Iren Ambiente si è svolta in questi giorni presso la Città di Johannesburg con un programma di incontri e di sopralluoghi che si sono sviluppati sui temi della transizione ecologica, Green Deal, rinnovamento urbano e regionale, nuove povertà ed ecosistemi innovativi sostenibili e ad emissione zero.  Il Comune di Parma partecipa al progetto dopo aver vinto un bando europeo che promuove uno scambio con la città di Johannesburg sul tema dell’economia circolare ed in particolare sulla gestione dei rifiuti. Lo scambio con la città più popolosa del Sudafrica ha la durata di un anno e prevede lo sviluppo di un piano di cooperazione che illustri progetti pilota economicamente validi e accordi di partenariato, così come la raccolta delle migliori pratiche svolte dalle città partner.  

Durante la study visit la delegazione di Parma, oltre alla visita della realtà impiantistica del sistema di gestione dei rifiuti della Città Sudafricana (discariche, impianti di selezione rifiuti e centri di raccolta) si sono svolti vari incontri tecnici con Pikitup, società che si occupa della gestione rifiuti, e l’Università di Johannesburg, in relazione ad un progetto di integrazione nel sistema di raccolta degli informal reclaimers. 

La collaborazione continuerà con la produzione di un action Plan comune, che verrà pubblicato sui canali del progetto.

Gianluca Borghi, Assessore alla Sostenibilità Ambientale del Comune di Parma ha raccolto l’esperienza dei tecnici del Settore Tutela Ambientale che hanno partecipato al visit tour: “Lo scambio in atto sta arricchendo i territori e sta accrescendo il ventaglio di azioni di sostenibilità fondamentali per accelerare i processi di recupero dei materiali che le città producono per realizzare una vera economia circolare”.  

Related Posts

Lascia un commento