vigili-del-fuoco,-salvataggio-spettacolare:-escursionisti-sospesi-nel-vuoto-messi-in-salvo

Vigili del fuoco, salvataggio spettacolare: escursionisti sospesi nel vuoto messi in salvo

Salvataggio spettacolare dei vigili del fuoco questo pomeriggio a Perugia: due escursionisti salvati grazie al sangue freddo dei pompieri

Il team speleo dei Vigili del fuoco di Perugia, in Umbria, ha tratto in salvo due escursionisti che erano rimasti bloccati su un costone roccioso alle Pale di Foligno. L’azione di salvataggio è stata portata avanti in collaborazione con il personale del Cnsas, il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.
Come si vede dalla foto condivisa sull’account Twitter dei Vigili del Fuoco, l’intervento è stato reso complicato dalla zona impervia in cui i caschi rossi sono intervenuti.

Ma che cosa era successo? La segnalazione al centralino dei Vigili del Fuoco di Perugia è arrivata nel primo pomeriggio di oggi dalla zona di Pale, frazione del comune di Foligno. Due escursionisti di nazionalità inglese hanno sbagliato sentiero e, nell’avventurarsi alla ricerca di una via d’uscita, sono andati in difficoltà. Temendo il peggio quando si sono ritrovati dinanzi a uno strapiombo. In campo, oltre ai pompieri, anche un elicottero Drago alzatosi da Arezzo. Gli escursionisti sono stati recuperati dalle squadre a terra senza ulteriori necessità in termini di soccorsi.

Vigili del Fuoco, l’intervento lungo il costone roccioso a Foligno

Per fortuna la vicenda si è conclusa con un lieto fine: i due escursionisti un po’ troppo ‘avventurosi’ sono stati tratti in salvo ed ora stanno bene. Le raccomandazioni dei vigili del fuoco vanno nella direzione completamente opposta a quella tentata dai due turisti, che hanno rischiato grosso. Mai, infatti, improvvisarsi esperti in luoghi in cui la natura la fa da padrona, soprattutto in presenza di temperature basse come quelle invernali.

Un episodio simile si è verificato a Pavullo, dove un uomo risultava disperso dalla Vigilia di Natale. Grazie al fiuto di Jack e Luna, i cani del nucleo cinofilo dei Vigili del Fuoco del posto, l’anziano signore è stato trovato. Era provato dal freddo ma per fortuna in buono stato di salute. L’uomo è stato affidato alle cure del personale sanitario ed ora sta bene.

LEGGI ANCHE >>> Monossido di carbonio ‘killer’, l’allarme dei Vigili del Fuoco agli italiani: “Basta poco per salvarsi la vita”

Related Posts

Lascia un commento