via-bixio,-ruba-merce-in-un-negozio-e-fugge:-32enne-arrestato-dopo-un-lungo-inseguimento

Via Bixio, ruba merce in un negozio e fugge: 32enne arrestato dopo un lungo inseguimento

Redazione 18 agosto 2022 12:43

Un 32enne è stato arrestato dagli agenti delle Volanti per rapina impropria aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo è stato anche denunciato per minacce.

 I fatti: ieri sera, intorno alle 21.30, gli agenti delle Volanti impegnati nel servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in via Bixio presso un esercizio commerciale, a seguito di una richiesta di intervento da parte del relativo titolare, il quale riferiva di aver subito un furto della propria merce da parte di un uomo, presumibilmente  di nazionalità nordafricana, e che quest’ultimo, vistosi scoperto, lo aveva spintonato per poi fuggire.

Il negoziante, inoltre, forniva l’esatta descrizione del soggetto, riferendo di averlo inseguito fino al Ponte di Mezzo, ma di non essere riuscito a bloccarlo.

Gli agenti, giunti sul posto, dopo aver sentito la descrizione del titolare, un 23enne indiano, si sono messi a caccia dell’uomo che stava fuggendo in direzione Ponte di Mezzo. I poliziotti, sceso dall’auto, sono riusciti a bloccarlo in prossimità di piazzale Corridoni.

Invitato a dare le proprie generalità, l’uomo si è mostrato fin da subito insofferente e poco collaborativo, ponendo in essere una resistenza nei confronti degli agenti intervenuti, che è durata in tutte le fasi dell’accompagnamento in Questura, dove l’uomo ha assunto un atteggiamento particolarmente agitato e pericoloso per la sua e l’incolumità degli agenti. Per queste ragioni, inoltre, è stato accompagnato presso il Pronto Soccorso, dal quale è stato tuttavia subito dimesso.

Una volta in Questura, l’uomo è stato sottoposto ai rilievi foto-dattiloscopici da parte del personale della Polizia Scientifica ed è stato identificato per un cittadino marocchino 32enne irregolare sul territorio nazionale e gravato da precedenti di polizia.

Al termine dell’attività, nel corso della quale l’uomo ha anche più volte minacciato gli agenti di polizia, il 32enne è stato arrestato e la sua posizione, essendo lo stesso irregolare sul territorio nazionale, sarà esaminata dall’Ufficio Immigrazione ai fini dell’eventuale attivazione della procedura di espulsione.  

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.