WASHINGTON, 09 DIC – Un giudice federale ha respinto la richiesta del dipartimento di Giustizia Usa di accusare Donald Trump di oltraggio alla Corte per non aver ottemperato al mandato di consegnare tutti i documenti classificati in suo possesso. Lo riferisce la Cnn citando due fonti dopo un’udienza a porte chiuse. Il giudice Beryl Howell, sempre secondo la tv, ha sollecitato il team del tycoon e il dipartimento di giustizia a lavorare insieme per trovare una soluzione reciprocamente accettabile. (ANSA).

Articoli recenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *