un-caffe-con-macron.-cosi-meloni-provera-a-non-disperdere-l'eredita-di-draghi-sul-gas

Un caffè con Macron. Così Meloni proverà a non disperdere l'eredità di Draghi sul gas

Il neoministro dell’Energia potrà contare su Cingolani come tutor (“Abbiamo un bel bottino”). Ma molto della trattativa sul price cap e sul nuovo Sure passa dalla capacità della neo premier di costruire un asse con l’Eliseo: per ora si lavora a un incontro informale a Roma, lunedì, col presidente francese. La rottura tra Parigi e Berlino. Le dinamiche al Consiglio europeo. 

  • Valerio Valentini
  • Nato a L’Aquila, nel 1991. Cresciuto a Collemare, lassù sull’Appennino. Maturità classica, laurea in Lettere moderne all’Università di Trento. Al Foglio dal 2017. Ho scritto un libro, “Gli 80 di Camporammaglia”, edito da Laterza, con cui ho vinto il premio Campiello Opera Prima nel 2018. Mi piacciono i bei libri e il bel cinema. E il ciclismo, tutto, anche quello brutto. 

Related Posts

Lascia un commento