ucraina:-comandante-coa-‘non-c’e-liberta-senza-sicurezza’

Ucraina: comandante Coa ‘non c’è libertà senza sicurezza’

Base di Poggio Renatico festeggia 99 anni dell’Aeronautica

“Lo scenario mondiale ci sta confermando in tutta la sua tragica realtà quanto sia importante disporre di uno strumento militare all’altezza della situazione.

    Non può esserci libertà e democrazia senza sicurezza”. Sono le parole del generale di divisione area Claudio Gabellini, comandante del Coa (Comando operazioni aerospaziali), in occasione della celebrazione del 99/o anniversario della fondazione dell’Aeronautica Militare nella base di Poggio Renatico (Ferrara), sede del Comando e dei sui enti dipendenti, alla presenza delle autorità civili e militari locali.

    Dopo l’alzabandiera solenne, nel piazzale delle Medaglie d’oro, il comandante con il prefetto di Ferrara Rinaldo Argentieri e il sindaco di Poggio Renatico Daniele Garuti hanno deposto una corona al monumento ai Caduti, al fianco del pennone con il Tricolore.

    Nel suo breve discorso, il comandante ha ricordato che “oggi inizia l’anno ponte che ci porterà nel 2023 a celebrare il nostro centesimo anniversario: ‘Cento anni dell’Aeronautica Militare. In volo verso il futuro’ è il motto scelto dalla Forza Armata. Lo festeggeremo con numerosi eventi, tra cui una mostra itinerante e l’inaugurazione, qui sulla base di Poggio Renatico, di un monumento realizzato con il nostro storico radar, a tangibile ricordo delle origini della moderna aeronautica su questa meravigliosa terra”. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.