travolge-e-uccide-motociclista-poi-fugge,-pirata-rintracciato-–-emilia-romagna

Travolge e uccide motociclista poi fugge, pirata rintracciato – Emilia-Romagna

Un motociclista di 59 anni, Fabrizio Ferrari, è morto a Funo di Argelato (Bologna) dopo essere stato travolto da un furgone il cui conducente, anziché fermarsi, ha proseguito la corsa ed è scappato. Ma la sua fuga è durata poco perché i carabinieri lo hanno rintracciato e denunciato: è un 45enne accusato di omicidio stradale e omissione di soccorso.
    L’incidente, l’ennesimo sulle strade del Bolognese, è successo verso le 16 sulla Trasversale di Pianura. La dinamica precisa dello scontro fra la moto Bmw 850 della vittima e il furgone, avvenuta in prossimità di uno svincolo, è ancora in fase di ricostruzione da parte degli stessi carabinieri. E’ intervenuto anche il 118 ma per il motociclista, che è stato sbalzato a terra e ha battuto la testa sull’asfalto, non c’è stato nulla da fare. L’uomo abitava a Bentivoglio.
    Il pirata che guidava il furgone e che si è allontanato è stato rintracciato dopo un paio d’ore, grazie alle tracce lasciate sul luogo dell’incidente e ad alcune testimonianze. I carabinieri della compagnia di San Giovanni in Persiceto sono riusciti a risalire alla targa e lo hanno trovato, nel parcheggio di una ditta di trasporti a San Giorgio di Piano dove il 45enne, italiano e residente in zona, lavora come autista.
    

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento