torta-salata-con-zucchine-e-speck

Torta salata con zucchine e speck

La torta salata con zucchine e speck è un’idea semplice ma saporita, perfetta per ogni occasione, dal pranzo fuori per Pasquetta al picnic alla domenica in famiglia. Potete sostituire lo speck con pancetta o prosciutto cotto, oppure ometterlo per una ricetta vegetariana. Per una versione ancora più rapida e leggera potete grattugiare le zucchine alla julienne e metterle crude. In pochissimo tempo avrete la torta salata in forno che cuoce e potrete dedicarvi ad altro 😉

Procedimento per preparare la torta salata con zucchine e speck

Lavate le zucchine, mondatele e tagliatele a rondelle sottili.

Fate scaldare un po’ di olio con l’aglio in una padella antiaderente, aggiungete le zucchine, salate e fate stufare col coperchio per 10 minuti, mescolando ogni tanto, quindi togliete il coperchio e fatele dorare e asciugare.

Sbattete l’uovo con parmigiano, sale e pepe, poi aggiungete il latte e mettete da parte 2-3 cucchiai di composto (li userete per spennellare i bordi della sfoglia).
Unite le zucchine (dopo averle lasciate intiepidire) e amalgamate.

Foderate lo stampo imburrato con la pasta sfoglia (io avevo quella rettangolare e ho dovuto tagliare vi i bordi, se userete quella tonda non ce ne sarà bisogno), riempitela con la farcitura di zucchine e aggiungete lo speck.
Ripiegate i bordi sul ripieno, spennellateli con il composto messo da parte e cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200°C per circa 20 minuti o fino a doratura.

La torta salata con zucchine e speck è pronta, lasciatela almeno intiepidire prima di tagliarla a fette e servirla.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.