tornano-i-film-di-animazione-col-future-film-festival-–-emilia-romagna

Tornano i film di animazione col Future Film Festival – Emilia-Romagna

A Bologna dal 21 al 25/9 e a Modena dal 30/9 al 2/10

(ANSA) – BOLOGNA, 16 SET – Le città di Bologna e di Modena si preparano ad accogliere, dal 21 al 25 settembre e dal dal 30 settembre al 2 ottobre, iniziative, anteprime cinematografiche e film provenienti da tutto il mondo con la XXIIa edizione di Future Film Festival, la prima rassegna italiana dedicata ai film d’animazione, VFX e alle media arts, che quest’anno punta i riflettori verso il retrofuturo, ovvero “il futuro che ci siamo lasciati alle spalle”, un’originale chiave di lettura del presente.

    “Il Future Film Festival 2022 – è stato detto alla presentazione della kermesse – è più che mai un mosaico di iniziative, fermenti e innovazioni estremamente vario per linguaggi, ispirazioni, prospettive geografiche e temporali”. A fianco del concorso principale, dedicato a pellicole provenienti da ogni parte del mondo, troviamo due retrospettive cinematografiche, una dedicata a Cronenberg, realizzata dalla Cineteca di Bologna in collaborazione con il Festival, l’altra al “retrofuturo” con titoli come Akira, Delta Space Mission e Blade Runner.

    Insert Coin è invece un programma di talk con docenti, esperti e creativi. La rassegna si arricchisce poi di mostre a tema “nerd”, del gemellaggio con il Linoleum Festival di Kiev, di una call per promuovere nuovi progetti produttivi di animazione mettendoli in contatto con alcune delle principali realtà produttive presenti in Italia, come il Future Pitch, fino alle anteprime e ai laboratori per bambini, oltre a integrare una rassegna dedicata a Mario Lodi, indimenticato maestro e amico del FFF.

    Il Future Film Festival è anche un’occasione per portare alla ribalta le tante professionalità che ruotano attorno ai temi dell’audiovisivo e dei new media e che rendono questo comparto uno dei più importanti in Italia. Inoltre il Future Film Festival è impegnato nel sociale: per ogni biglietto venduto, infatti, 1 euro sarà devoluto alll’Istituto Ramazzini a sostegno della sua attività di prevenzione e ricerca nella lotta contro il cancro. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento