torna-in-romagna-il-festival-dedicato-a-tonino-guerra

Torna in Romagna il festival dedicato a Tonino Guerra

‘Luoghi dell’anima’ a Santarcangelo dall’11 al 18 giugno

(ANSA) – SANTARCANGELO DI ROMAGNA, 07 GIU – Torna a Santarcangelo di Romagna (Rimini) dall’11 al 18 giugno i ‘Luoghi dell’anima’, il festival culturale dedicato al genio del poeta e sceneggiatore Tonino Guerra che qui ha vissuto. Quest’anno l’evento, oltre agli appuntamenti serali allo Sferisterio della cittadina romagnola, si aprirà anche a Rimini con alcune iniziative pomeridiane al Fellini Museum e al Cinema Fulgor.

    Protagonisti delle giornate di proiezioni, incontri con l’autore, masterclass e musica dal vivo, diversi artisti del panorama italiano: Caterina Caselli, Mogol, Franco Nero, Monica Guerritore, Ricky Tognazzi, Pupi Avati, Riccardo Milani, Paolo Fresu, Donatela Di Pietrantonio, Riccardo Rossi, Luca Manfredi.

    La rassegna prevede anche un concorso per lungometraggi opere prime e seconde e un altro per cortometraggi, oltre a una selezione dedicata al cinema del territorio con opere finanziate dall’Emilia-Romagna Film Commission. Il festival è nato da un’idea del figlio di Tonino, Andrea Guerra, che ne è presidente, e vede la direzione artistica di Steve Della Casa e Paola Poli. Il festival è promosso dall’Associazione Tonino Guerra.

    “Tonino è stato sceneggiatore, poeta, artista, pittore – afferma il figlio -. Santarcangelo dove è nato, e Pennabilli dove ha vissuto, rappresentavano una ‘metropoli del verde’, un luogo per trovare nuova ispirazione. Un luogo dove voleva riportare tutta la bellezza che aveva visto nel mondo”. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.