tartine-al-radicchio

Tartine al radicchio

Le tartine al radicchio sono un’idea semplice, veloce, saporita e anche graziosa da vedere per portare in tavola un antipasto sfizioso senza troppo sforzo. Io ho usato il caprino che col suo sapore corposo e sapido si sposa bene sia con il radicchio che con le zucchine (che, comunque, in questa ricetta sono solo decorative), ma potete usare anche robiola o Philadelphia, se preferite. Per quanto riguarda la decorazione, potete optare per altro oppure ometterla: a me piaceva la stellina verde a contrasto con gli altri colori e trovo che dia il giusto tocco allegro e natalizio, ma vedete voi 😉

Procedimento per preparare le tartine al radicchio

Tagliate la baguette a fettine alte 1 dito, quindi fatele tostare in padella antiaderente con un filino di olio per 2-3 minuti per lato, fino a doratura.

Tritate finemente il radicchio al coltello, quindi amalgamatelo con il formaggio fino ad ottenere un composto omogeneo (io non ho aggiunto sale, ma voi se volete potete metterne un pizzico).

Lavate la zucchine, tagliatela a fettine e ricavate delle piccole stelline con una formina da biscotti.

Farcite ogni crostino con un po’ di crema di formaggio aiutandovi con una sac-à-poche col beccuccio a stella, quindi decorate con le stelline di zucchine.

Le tartine al radicchio sono pronte, non vi resta che servirle.

Ricette correlate

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *