tartaruga-marina-in-gravi-condizioni-soccorsa-dai-bagnanti-a-cervia-ora-e-al-cestha-di-ravenna-in-gravi-condizioni-–-ravennanotizie.it

Tartaruga marina in gravi condizioni soccorsa dai bagnanti a Cervia. Ora è al Cestha di Ravenna in gravi condizioni – RavennaNotizie.it

Il 16 agosto è stata recuperata in mare una tartaruga in gravi condizioni poi portata a riva davanti al Lido Beach Cervia. A soccorrere la ​tartaruga caretta sono stati alcuni bagnanti, con l’aiuto di un bagnino di salvataggio.

La tartaruga è stata subito ricoverata al Cestha (Centro Sperimentale per la Tutela degli Habitat) a Marina di Ravenna, in via Molo Dalmazia, dove stanno cercando di salvarle la vita.

“L’esemplare è ora in condizioni critiche – spiega Simone D’Acunto, direttore del Centro – . Spesso quando gli animali arrivano a riva, sono già in condizioni gravi, perchè significa che l’esemplare è molto debilitato. In questo caso parliamo di una tartaruga marina di circa 60 kg e attorno ai 25 anni d’età. Quindi se si è lasciata trascinare dalle correnti significa che era veramente priva di forze”.

Al Centro l’animale è stato sottoposto a tutti i controlli sanitari, e ora i biologi stanno procedendo con le indagini specialistiche per capire come curarla.”Purtroppo al momento, le condizioni dell’animale sono molto gravi – prosegue D’Acunto – . Dai primi controlli possiamo escludere che sia stata ferita da un’imbarcazione o abbia avuto complicazioni dopo aver ingerito della plastica”.

“Nelle ultime settimane abbiamo rimesso in mare circa una ventina di piccole tartarughe marine, approfittando del periodo di ferma pesca a strascico e nel fine settimana di Ferragosto circa 400 persone hanno partecipato alle nostre iniziative – conclude il biologo – Ovviamente l’ampia partecipazione ci ha fatto molto piacere, significa che stanno crescendo sensibilità e interesse sul tema”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.