spiagge:-rimini,confermate-distanze-piu-ampie-tra-ombrelloni

Spiagge: Rimini,confermate distanze più ampie tra ombrelloni

Si al delivery, no a plastica monouso e fumo sulla battigia

(ANSA) – BOLOGNA, 23 APR – Si confermano, per la stagione estiva ormai alle porte, le distanze tra gli ombrelloni introdotte nelle ultime due estati sull’arenile riminese. E’ quanto emerge dall’ordinanza balneare 2022 pubblicata dal Comune di Rimini che ripropone, sostanzialmente disposizioni già previste la scorsa estate sia sul fronte dei servizi agli ospiti della spiaggia, sia per il distanziamento tra gli ombrelloni. Il documento conferma il limite minimo di ombreggio a 18 metri quadrati per la zona nord di Rimini, mentre per la zona di Rimini sud la superficie minima sarà di 15 metri quadrati. Al fine di incrementare la qualità dell’offerta, ampliare i servizi di spiaggia e consentire una maggiore permanenza delle persone sull’arenile, dal 28 maggio all’ 11 settembre i bagnini garantiranno ai clienti la possibilità di rimanere sulla sabbia e utilizzare i servizi almeno fino alle 22 mentre, sul fronte della sicurezza, dovranno installare impianti per l’illuminazione, con le luci che dovranno restare accese dal tramonto all’alba, negli stessi orari previsti per l’illuminazione pubblica. Tra gli altri punti di rilievo dell’ordinanza: l’accesso alla spiaggia vietato dall’1 alle 5; Il servizio di salvamento operativo dalle 9.30 alle ore 18,30, con la possibilità di interruzione tra le 13 e le 14, segnalata attraverso la bandiera rossa e la conferma del ‘delivery’ sull’arenile per i pubblici esercizi, ristoranti, laboratori artigianali, che potranno consegnare cibo su ordinazione direttamente in spiaggia. Sul fronte ambientale è vietata la vendita di bevande in bicchieri di plastica usa e getta e l’utilizzo di cannucce in plastica usa e getta ed è confermato il divieto di fumare sulla battigia. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.