si-da-fuoco-in-un’area-di-servizio-a-bologna,-grave-41enne

Si dà fuoco in un’area di servizio a Bologna, grave 41enne

Indagini della polizia, da chiarire le ragioni del gesto

(ANSA) – BOLOGNA, 13 NOV – Un 41enne di origine marocchina si è cosparso di benzina e si è dato fuoco questo pomeriggio, in un’area di servizio in via Don Sturzo a Bologna. Sul posto sono intervenuti 118, vigili del fuoco, polizia e carabinieri, è stato proprio un militare libero dal servizio uno dei primi a soccorrere l’uomo.

    In base alla ricostruzione della polizia, il 41enne poco prima delle 15, dopo essere sceso dall’auto e avere inserito il denaro nella colonnina self service, si è cosparso il capo e il corpo di benzina e, in auto, si è dato fuoco. Due persone, presenti nell’area di servizio, hanno cercato di salvare l’uomo usando l’estintore e spegnendo le fiamme prima che potessero intaccare altri punti dell’area di servizio.

    Il 41enne, che ha riportato ustioni su gran parte del corpo, è stato soccorso dal 118 a accompagnato d’urgenza al Centro grandi ustionati di Cesena. Ancora al vaglio della polizia le motivazioni che hanno spinto l’uomo al gesto. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *