si-cercano-80-infermieri,-ma-si-presentano-in-3-troppi-no-vax.

Si cercano 80 Infermieri, ma si presentano in 3. Troppi no-vax.

Manca il personale e gli infermieri rispondono “No grazie, non veniamo”. È caos a Torino dove nella Città della Salute non si trova personale Infermieristico. Troppi no-vax.

Non sono tempi facili per gli ospedali torinesi. Vita dura soprattutto alla Città della Salute, dove in questi giorni la direzione amministrativa è alla ricerca disperata di infermieri per sostituire il personale che non è vaccinato.

È caos nell’hinterland di Torino. Sono, infatti, più di cento nei quattro ospedali della super azienda i lavoratori No Vax (operatorio socio-sanitari, tecnici, infermieri), anche se in questi giorni i numeri stanno lentamente calando. Vivere senza stipendio sta diventando una realtà insostenibile: qualcuno cede e chiede di essere vaccinato. Le cifre più alte si registrano proprio fra gli infermieri, circa 60, mentre 40 sono gli operatori socio sanitari restii. Un solo medico continua a resistere da non- vaccinato. Erano quattro o cinque, inizialmente.

L’articolo Si cercano 80 Infermieri, ma si presentano in 3. Troppi no-vax. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *