selvaggia-lucarelli:-“pensavo-di-piangere,-invece.”,-la-reazione-della-giurata-di-ballando-con-le-stelle-alla-morte-della-madre

Selvaggia Lucarelli: “Pensavo di piangere, invece..”, la reazione della giurata di Ballando con le Stelle alla morte della madre

Sabato, poche ore prima del programma di Milly Carlucci al quale partecipa, la fidanzata di Lorenzo Biagiarelli ha perso sua madre, morta di ‘Covid’ e di compromessi. La sua reazione a caldo è stata un lungo post Instagram in cui lo annunciava. Poi si è giustificata con coloro che l’hanno accusata di mancanza di sensibilità con: “Anche Sabrina Misseri piangeva molto in tv per la morte della cugina Sarah Scazzi”. Infine, poco fa, una dedica straziante. Scopriamola insieme.

Al centro di diverse polemiche per due giorni interi c’è stata lei: Selvaggia Lucarelli. La donna, in seguito alla perdita della congiunta, la signora Nadia, è stata nella bufera mediatica. Essersi presentata lo stesso a Ballando con le Stelle è stato visto da molti come una mancanza di rispetto nei confronti della madre. Altri invece, l’hanno definita una donna di carattere e coraggio dato che ha deciso di esporsi alle telecamere nonostante il forte dolore subito.

“Avevi 20 anni”, Selvaggia Lucarelli commuove tutti con la dedica a sua madre

Ognuno affronta il dolore con un modo singolare: c’è chi preferisce chiudersi a riccio, chi invece ne parla con tutti per esorcizzarlo, chi poi prova ad andare avanti nonostante tutto. La situazione è abbastanza complicata al momento per Selvaggia Lucarelli che poche ore fa ha deciso di condividere delle parole scritte da sua madre quando aveva solo vent’anni. Una dedica forse un po’ macabra ma sicuramente ‘dolcissima’, a sé stessa – la mamma – ‘morta’. Mai come oggi le parole risuonano nel cuore della figlia. Eccole per voi.

La frase che colpisce di più è sicuramente: “Pensavo che avrei pianto, forse sofferto. È dolce, invece, morire”. Speriamo davvero che per la signora Nadia Agen, lasciare questa terra sia stato così dolce e non doloroso, anche se dai racconti di Selvaggia in merito ci risulta davvero difficile crederlo.

Nel frattempo, in tanti hanno cominciato a commentare il post di Selvaggia che ha scritto come didascalia alla poesia: “Quando l’ha scritta mia madre aveva 20 anni”. Tra i vipponi che hanno lasciato un cuore Alberto Matano, amico di Selvaggia e suo collega a Ballando con le Stelle in qualità di giurato ‘speciale’. Dal canto nostro non possiamo far altro che stringerci intorno al dolore della Lucarelli nella speranza che riesca ad affrontare i giorni con la forza che ha sempre dimostrato.

LEGGI ANCHE: Ballando con le Stelle, Selvaggia Lucarelli spara a zero su Enrico Montesano: “Vi dico io chi è davvero”

Related Posts

Lascia un commento