scopriamo-i-calciatori-con-piu-presenze-in-champions-league-–-agenpress

Scopriamo i calciatori con più presenze in Champions League – Agenpress

– Advertisement –

AgenPress. Terminato il mondiale in Qatar si ritorna con la mente al campionato e, soprattutto, alle coppe. Dopo il sorteggio Champions, la prima a scendere in campo sarà il Milan, il 14 febbraio alle ore 21:00 contro il Tottenham. La squadra di Pioli si è classificata abbastanza agilmente come seconda alle spalle del Chelsea, vincendo 3 partite, pareggiandone 1 e perdendone 2, entrambe con i blues. Il Tottenham ha conquistato il primo posto del gruppo D con 11 punti totali, uno solo in più del Milan, e in Premier League si trova in quarta posizione. Per Antonio Conte si tratta di un ritorno a Milano dal novembre 2021.

Sorteggio relativamente facile per il Napoli, che il 21 febbraio affronterà a Francoforte i tedeschi dell’Eintracht. Il Napoli, lo sappiamo, ha avuto un avvio di campionato e Champions da record. Ancora imbattuto in serie A, ha perso solo in coppa contro il Liverpool, nell’ultima gara del gruppo A. Sconfitta che ha permesso comunque agli uomini di Spalletti, già qualificati, di mantenere il primo posto nel girone. Se la vedranno con l’Eintracht, che galleggia al quarto posto in Bundesliga ed ha conquistato il pass per gli ottavi di Champions nello stesso gruppo del Tottenham.

Infine l’Inter, che mercoledì 22 febbraio ospiterà il Porto dell’ex Sergio Conceição. Il portoghese è CT de os Dragões dal 2017, con i quali ha vinto 3 campionati (2017-18, 2019-20, 2021-22), 2 Coppe del portogallo (2019-20, 2021-22) e 3 Supercoppe di Portogallo (2018, 2020, 2022). In Europa è arrivato ai quarti di Champions League nel 2020-21, eliminando la Juventus agli ottavi. Ancora un’italiana si para davanti a Segio, ma stavolta dovrà affrontare l’ex compagno di squadra alla Lazio Simone Inzaghi. L’Inter non sta brillando in campionato e attualmente si trova al quinto posto a –11 dalla vetta. In Champions ha però avuto il merito di staccare il pass nel gruppo di ferro con Bayern Monaco e Barcellona, eliminando i catalani grazie a una vittoria e un pareggio decisivi.

Con gli ottavi di finale alle porte, se vuoi puntare sulle italiane ancora in corsa, è consigliato consultare i pronostici Champions League degli esperti. In attesa di ciò, gustiamoci i vecchi e cari dati statistici che ci ricordano quali giocatori hanno più presenze in Champions League e vediamo se ci sono italiani in corsa per il titolo di “più presente nella massima competizione europea”.

1. Cristiano Ronaldo (187 presenze)

Ronaldo è il giocatore ancora in attività ad aver messo a referto il numero più alto di presenze in Champions. Lo ha fatto vestendo le maglie di Sporting Lisbona, Real Madrid, Juventus e Manchester United. Proprio a causa di una controversia con i Red Devils, che tra l’altro dovranno giocare in Europa League, si è visto rescindere il contratto a novembre 2022, e attualmente si trova senza squadra. Chissà se la voglia di calcare ancora la vetrina europea più importante, dopo la deludente esperienza mondiale, lo porterà in una delle squadre impegnate agli ottavi?

2. Iker Casillas (181 presenze)

Il portiere di Real Madrid, Porto e soprattutto della Spagna campione del mondo nel 2010 e due volte campione d’Europa (2008 e 2012) ha ancora il record come calciatore dei Galacticos con più presenze nelle competizioni UEFA per club (157). Con il Real ha vinto un totale di 11 trofei nazionali e 8 internazionali.

3. Lionel Messi (161 presenze)

Leo Messi è il secondo calciatore ancora in attività per presenze in Champions League, messe a referto dal 2005 in poi con la maglia del Barcellona e del Paris Saint-Germain. Proprio con Les Parisiens ha la possibilità di aumentare il suo score, con la prima partita degli ottavi di finale in programma martedì 14 febbraio al Parco dei Principi contro il Bayern Monaco. Dovesse riuscire ad arrivare fino in fondo alla competizione potrebbe salire a quota 166 presenze, ancora poche per mettere in pericolo l’egemonia del lusitano.

La classifica prosegue con:

  1. Xavi (157) dal 1999 al 2015 con il Barcellona
  2. Ryan Giggs (151) dal 1993 al 2014 con il Manchester United
  3. Karim Benzema (146) dal 2006 con l’Olympique Lione e il Real Madrid
  4. Raul (144) dal 1995 al 2011 con il Real Madrid e lo Schalkke 04
  5. Thomas Muller (140) dal 2008 con il Bayern Monaco
  6. Paolo Maldini (139) dal 1988 al 2008 con il Milan
  7. Sergio Ramos (135) dal 2005 con il Real Madrid e il PSG e Toni Kroos (135) dal 2008 con il Bayern Monaco e il Real Madrid.

In Top 10 solo un italiano quindi, il grande Paolo Maldini, che ha il merito di aver collezionato quasi 140 presenze con la sola maglia del Milan. Per trovare altri italiani in classifica bisogna scendere al 13° posto con Gianluigi Buffon (132), al 26° posto con Andrea Pirlo (115) e al 52° posto con Alessandro Nesta (101).

– Advertisement –

Related Posts

Lascia un commento