sbk-2023-dal-ranch-con-valentino-rossi-al-mondiale-supersport-a-17-anni,-il-percorso-di-maiki-abe,-figlio-di-norifumi-–-superbike-–-moto.it

SBK 2023. Dal ranch con Valentino Rossi al mondiale Supersport a 17 anni, il percorso di Maiki Abe, figlio di Norifumi – Superbike – Moto.it

Correrà con una Yamaha R6 del team VFT Racing di Fabio Menghi, compagno di squadra l’italiano Nicholas Spinelli

5 dicembre 2022

Maiki Abe, figlio del compianto pilota giapponese Norifumi Abe (1975-2007), a soli 17 anni è pronto a disputare il campionato mondiale di Supersport, nel 2023.

Pochi mesi fa Maiki è stato ospite di Valentino Rossi al ranch, nell’11esima edizione del VR46 Master Camp.

Questo ragazzino, il cui padre era l’idolo di Rossi (da questo il soprannome Rossifumi usato in 125), ha da tempo mostrato talento, anche nelle competizioni nazionali giapponesi.

Vedi anche

Nel 2023 Maiki correrà con una Yamaha R6 nel team VFT Racing di Fabio Menghi, che ha ingaggiato anche l’italiano Nicholas Spinelli.

Il figlio di Norifumi è legato al marchio di Iwata dai suoi esordi agonistici nella categoria All Japan 600. Maiki ha anche rappresentato la Yamaha alla 8 Ore di Suzuka.

Adesso, a 17 anni, gli viene data una grande opportunità, ma il ragazzino continuerà a gareggiare anche nei campionati giapponesi.

Norifumi Abe è morto 15 anni fa in un incidente stradale in cui lui, in moto, è stato travolto da un camion. Oltre a Maiki anche l’altro figlio, Keito, vuol fare il pilota. I due sono stati cresciuti dal nonno Mitsuo, anch’egli ex motociclista.

Related Posts

Lascia un commento