sbk-2023-andrea-mantovani-nel-worldss-con-il-team-evan-bros-–-superbike-–-moto.it

SBK 2023. Andrea Mantovani nel WorldSS con il team Evan Bros – Superbike – Moto.it

Dopo varie esperienze nazionali ed internazionali Mantovani approda al Team Evan Bros. Una grande opportunità per il pilota, ma anche per il team che da tempo insegue un successo tutto italiano

18 dicembre 2022

Il Team Evan Bros. è una delle squadre di riferimento del mondiale Supersport, non solo per aver vinto per ben due volte il titolo (nel 2019 con Krummenacher e nel 2020 con Andrea Locatelli), ma anche perché sono ormai molti anni che il team di Fabio Evangelista e Mauro Pellegrini non solo lotta per la vittoria nella classe intermedia delle derivate, ma lancia i suoi piloti verso le squadre ufficiali Yamaha sia in Supersport che in Superbike.

Ed è quello che spera di fare anche Andrea Mantovani, che a ventotto anni ha accumulato varie esperienze, ma non ha mai potuto mettere in mostra tutto il suo potenziale. Ha corso dal 2016 al 2018 nella Stock 1000 per poi passare al CIV Superbike, ottenendo un podio.

Lo scorso anno ha anche disputato come wild card due round del mondiale Superbike conquistando qualche punto. Quest’anno è stato tra i protagonisti del CIV SBK con quattro podi ed ha disputato anche il mondiale MotoE, cogliendo un quarto posto nella gara di casa del Mugello.

In una Supersport che si rinnova, il prossimo anno potremo capire come si evolverà la competizione tra le 600 quattro cilindri, le tre cilindri Triumph e MV Agusta e soprattutto la bicilindrica Panigale V2, ancora a digiuno di vittorie. Yamaha, Kawasaki e la novità Honda riusciranno ad arginare la potenza delle depotenziate “fuori quota”?

Nell’attesa ecco le dichiarazioni del pilota e del team.

Andrea Mantovani: “Sono veramente felice di aver firmato con Evan Bros. WorldSSP Yamaha Team. E’ un’opportunità meravigliosa. Dovrò adattarmi in fretta alla guida della 600, dopo alcune stagioni trascorse in sella alle 1000, ma sono sicuro che lavorando riusciremo ad essere subito competitivi. Inizieremo la stagione su due tracciati che non conosco, ma questo non deve spaventarci. Non vedo l’ora di iniziare questa bellissima avventura”.

Fabio Evangelista (Team Principal): “Sono molto felice di poter accogliere Andrea in squadra. E’ un ragazzo che seguiamo da un po’ di tempo e riteniamo sia un ottimo pilota, capace con i giusti mezzi di esprimere il suo alto potenziale. Certamente necessiterà di un periodo di adattamento, ma sono sicuro che insieme potremo rapidamente divertirci e cogliere dei buoni risultati. Voglio ringraziare Yamaha, che anche nella prossima stagione ci supporterà credendo in noi, e tutti i partner che hanno reso possibile questo accordo”.

Mauro Pellegrini (Capotecnico): “Andrea è un ragazzo al quale tengo, e nel quale credo molto. Ha compiuto passi in avanti importanti nell’ultimo periodo, migliorando e maturando nel modo giusto. Sono convinto che questo sia il momento ideale per iniziare insieme questa nuova avventura”.

Related Posts

Lascia un commento