salsa-di-mirtilli

Salsa di mirtilli

La salsa di mirtilli rossi è un ottimo accompagnamento per carni e formaggi, ma è così buona che secondo me potete anche mangiarla sul pane, proprio come se fosse una normale confettura. Certo, rispetto a una qualunque marmellata ha l’aggiunta del porto, quindi magari non è proprio adattissima per la prima colazione… ma in fondo l’alcol evapora in cottura, quindi si potrebbe anche provare 😉 Scherzi a parte, se anche voi apprezzate l’abbinamento delle famose polpette dell’Ikea con la loro marmellata di mirtilli rossi, dovete assolutamente provare a replicare questa salsa, usatissima in America per accompagnare il tacchino nel giorno del Ringraziamento (è la famosa cranberry sauce), e che voi ovviamente potete servire con qualsiasi arrosto della domenica 😉

 

Procedimento per preparare la salsa di mirtilli rossi

Lavate i mirtilli, mondateli e metteteli in un pentolino con zucchero, miele, porto e succo e buccia di arancia.

Portate a bollore e lasciate cuocere per almeno 30 minuti, mescolando ogni tanto.

La salsa di mirtilli rossi è pronta: servitela a temperatura ambiente.

Ricette correlate

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *