salatini-di-pasta-sfoglia

Salatini di pasta sfoglia

I salatini di pasta sfoglia sono un’idea sfiziosa e saporita, perfetta per un buffet o in aperitivo. Pratici e veloci da fare, questi rusticini sono l’ideale se si hanno ospiti all’ultimo momento e si vuole servire qualcosa di stuzzicante, o anche se avete voglia di un pomeriggio di binge watching o una serata film e volete qualcosa di diverso dai soliti pop corn. Piccole e graziose, queste deliziose mini sfogliatine ripiene salate spariranno in un batter d’occhio, garantito!

Procedimento per preparare i salatini di pasta sfoglia

Innanzitutto scolate i pomodori secchi e frullateli fino ad ottenere un patè.

Spalmate il patè sulla prima sfoglia e aggiungete il formaggio grattugiato , quindi coprite con la seconda sfoglia e sigillate i bordi.

Con una rotella taglia pasta (o un coltello a lama liscia) dividete la sfoglia in piccoli quadrottini da circa 2 cm per lato.
Spennellate con l’albume, spolverizzate con i semi di papavero e cuocete per circa 20 minuti o fino a doratura in forno ventilato preriscaldato a 200°C.
Finita la cottura, sfornate e ripassate subito la rotella sui segni dei tagli fatti prima, in modo separare i quadratini.

Tutto qua: i vostri salatini sono pronti.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.