Roma, giornalista aggredito da un manifestante al sit-in contro il green pass nelle scuole: “Colpito in faccia con 4-5 cazzotti”

Cazzotti in faccia e minacce verbali. Un giornalista-videomaker di Repubblica e del gruppo Gedi, Francesco Giovannetti, è stato aggredito da un manifestante durante la protesta di fronte al ministero della Salute, a Roma, contro il green pass nelle scuole. Lo rende noto il sito del quotidiano.

Il professionista stava girando un servizio, parlando con alcuni manifestanti, per lo più docenti e personale Ata, quando un uomo lo ha aggredito. “Pochi minuti prima dell’inizio formale del sit-in, un uomo mi ha colpito in faccia con 4-5 cazzotti – racconta Giovannetti – dopo avermi minacciato. Non mi lasciava andare, ma per fortuna erano presenti agenti della polizia che sono intervenuti”. Il giornalista quindi racconta ancora: “Ero lì da cinque minuti, ho chiesto a un gruppetto di persone se avevano voglia di parlare – aggiunge – di rispondere a delle domande. Mi hanno chiesto per chi scrivessi e hanno iniziato a criticare Repubblica, ma in maniera civile. Solo poi quest’uomo, non so chi fosse o che ruolo avesse, si è girato, ha mimato il gesto di sgozzarmi, ha detto ‘ti taglio la gola se non te ne vai’ e quando gli ho chiesto se stesse minacciando mi ha aggredito e colpito”. Le altre persone presenti si sono dissociate dall’azione violenta, chiedendo scusa al giornalista.

Il giornalista, si legge su Repubblica, è stato portato in ambulanza all’ospedale Fatebenefratelli, sull’Isola Tiberina, per gli accertamenti di rito, mentre l’aggressore è stato fermato e identificato dalla polizia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.

Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it

Articolo Precedente

“Drammatico incremento della mortalità”: a Palermo decessi in aumento del 12% nei primi otto mesi del 2021

next

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *