re-carlo,-il-primo-discorso-di-natale-in-ricordo-della-madre-elisabetta-ii

Re Carlo, il primo discorso di Natale in ricordo della madre Elisabetta II

L’ambientazione rivelata dalla prima immagine rilasciata è quella della cappella di San Giorgio a Windsor, la stessa dove appena tre mesi fa re Carlo III ha salutato per sempre la madre Elisabetta II. È qui che il re Carlo ha deciso di registrare, lo scorso 13 dicembre, il suo primo discorso di Natale. In piedi, a differenza di Elisabetta II che era solita stare seduta alla scrivania, con le relative foto di famiglia in mostra, e sullo sfondo un grande albero natalizio addobbato rigorosamente rispettando la sostenibilità, quindi con materiali riciclabili tra cui carta e vetro, nonché prodotti naturali come le pigne. Inoltre, dopo la registrazione del discorso festivo del re, l’albero di Natale è stato riutilizzato dalla cappella di San Giorgio nel chiostro del decano per l’intrattenimento dei visitatori.

Tra poche ore, il 25 dicembre, dopo la tradizionale Messa di Natale nella chiesa di Sandringham secondo la tradizione della madre Elisabetta II, re Carlo entrerà quindi nelle case di tutti gli inglesi per il tradizionale discorso che avrà al centro il ricordo della madre, come già annuncia l’ambientazione scelta da Carlo III per pronunciare il suo primo messaggio natalizio. 

Elisabetta II lo aveva fatto, la prima volta, nel 1957, scegliendo come luogo la biblioteca di Sandringham. La prima assoluta risale invece al  bisnonno di Sua Maestà, il re Giorgio V, che utilizzò la radio per fare la sua prima trasmissione natalizia da Sandringham nel 1932, con parole redatte da Rudyard Kipling. «Nel corso dei suoi 70 anni, le trasmissioni di Sua Maestà raccontarono sia la vita della nazione che quella della monarchia», si legge sulla pagina ufficiale della Famiglia Reale. «La trasmissione è stata una delle rare occasioni in cui la regina ha espresso le proprie opinioni sui cambiamenti della società, oltre a parlare spesso della propria fede personale». 

Per i primi auguri natalizi da re e regina consorte, Carlo III e Camilla, hanno scelto una foto in primo piano, inserita all’interno di una cartolina. Un’immagine scattata lo scorso 3 settembre in Scozia, cinque giorni prima della scomparsa della regina Elisabetta a Balmoral. All’interno della cartolina, accanto alla foto scattata dal fotografo Sam Hussein, si legge un tradizionale messaggio di auguri: Vi auguriamo un felice Natale e Anno Nuovo. 

Altre storie di Vanity Fair che ti possono interessare: 

Re Carlo regala frigoriferi ai bisognosi

William e Kate, il look matchy-matchy dei principi di Galles

Perché il Natale di Pippa Middleton e James Matthews è arrivato in anticipo

Related Posts

Lascia un commento