quattro-vini-per-quattro-tipi-di-mamme

Quattro vini per quattro tipi di mamme

“La mia sola consolazione, quando salivo per coricarmi, era che la mamma venisse a darmi un bacio non appena fossi stato a letto”. Questo affermava Marcel Proust, lo scrittore e saggista francese che cercava il tempo perduto e, in tutta la sua opera letteraria, ha posto l’attenzione sul ruolo consolatorio della figura materna. Perché a ben vedere è proprio così: lei – la mamma – è sempre lì, pronta ad ascoltarci, accoglierci, amarci senza giudicarci, consolarci. E, proprio in virtù di ciò, è doveroso celebrarla nel giorno della sua festa o, più in generale, ogni volta che ci va di farlo. Per rendere unici questi momenti, fondamentale è la scelta del vino, cercando, perché no, una correlazione con i tratti caratteriali della tanto amata mamma.

Per la mamma raffinata: Rosé Extra Brut Millesimato di Maso Martis

La mamma raffinata adora lo stile tout court in ogni aspetto della sua vita: nel modo di porsi, di parlare, di vestire, di relazionarsi. È una donna elegante nell’anima, delicata nel pensiero e garbata negli atteggiamenti, ma, al tempo stesso, disinvolta e sicura. Non si altera quasi mai e, quelle rare volte in cui succede, non perde mai il suo aplomb.

Rose Extra brut Maso Martis

Per brindare a una mamma così nel giorno della sua festa è perfetto il Rosé Extra Brut Millesimato di Maso Martis. Un vino di classe, dal colore rosa delicato, con profumi di piccoli frutti di bosco, ribes, lamponi e fragoline, delicati richiami di mandorla dolce e nota di lievito. Un 100% Pinot Nero, dal gusto corposo e vellutato, esaltato da equilibrio acido e salino, che ne aumentano la personalità, si accompagna perfettamente a piatti di pesce, ma è anche il vino ideale per un aperitivo. Il suo perlage si presenta sotto forma di bollicine sottili, molto persistenti a sottolineare la piacevolezza del momento che si sta celebrando.

Per la mamma dolce: Nectaris Kerner Passito di Cantina Valle Isarco

La mamma dolce ha sempre una parola buona, un pensiero carino, un gesto nobile. È paziente, ascolta e consola; è affettuosa e lo manifesta senza problemi. Segue i figli nelle loro giornate, dalla scuola ai momenti dedicati allo sport. È un punto di riferimento in tutto e per tutto.

Valle Isarco Nectaris Passito

Per brindare alla mamma dolce, il Nectaris Kerner Passito di Cantina Vale Isarco è il vino ideale. Si caratterizza per un sapore suadente, pieno, di grande equilibrio e un profumo aromatico con sentore di frutta secca esotica. Ha un potenziale di invecchiamento di 6-8 anni, divenendo, così, un’idea regalo da conservare per le occasioni speciali. Ottimo come vino da dessert, si abbina perfettamente a formaggi saporiti, in un armonico connubio di note di sapore.

Per la mamma decisa: Valdimaggio Montefalco Sagrantino di Arnaldo Caprai

La mamma decisa è la sintesi perfetta di determinazione, tenacia e intraprendenza. Instancabile, non si dà mai per vinta, persevera nel suo obiettivo fino a quando non lo ha raggiunto. Uno stile di vita che tiene anche nell’educazione dei figli ai quali trasmette l’importanza di credere fermamente in quello che si desidera e confidare in se stessi: presupposti fondamentali per trasformare i sogni in realtà.

Val di Maggio Arnaldo Caprai

Quale miglior vino del Valdimaggio Sagrantino Montefalco di Arnaldo Caprai per brindare alla mamma decisa? Sintesi espressiva di un solo vigneto, Vigna del Lago, questo vino è l’esito di una lunga ed accurata ricerca qualitativa, intrapresa e portata avanti con metodologie all’avanguardia, sia in vigna che in cantina. 100% Sagrantino, si caratterizza per un colore deciso – rosso rubino tendente al granato – e profumi di frutta rossa e confettura di ciliegie, deliziose evocazioni speziate e affilate note di grafite. Il suo gusto fresco ed equilibrato trova la massima esaltazione se abbinato ad arrosti e grigliate di carne così come a formaggi stagionati. È un vino con capacità di lungo invecchiamento (20 anni) e con il quale celebrare tutti quei traguardi raggiunti con tenacia e perseveranza da una mamma decisa, che non si arrende di fronte ad alcuna difficoltà.

Per la mamma multitasking: Rosso di Montalcino di Tenuta Poggio Il Castellare

La mamma multitasking (che poi, quale mamma non lo è?!) si destreggia in mille occupazioni: cura la famiglia, cresce i figli, lavora, va in palestra, vede le amiche. Per lei le giornate non finiscono mai e le “sole” 24 ore non risultano spesso sufficienti per svolgere tutto. È una grande organizzatrice; ama pianificare e programmare, studiando spesso piani B per non farsi trovare impreparata davanti a un inconveniente. È energia allo stato puro e trova la carica proprio nella passione che ripone a svolgere ogni cosa che è chiamata a fare. È un’entusiasta per definizione e affronta ogni giornata con il sorriso perché cosi facendo si è già a metà dell’opera.

Rosso di Montalcino Tenuta Poggio Il Castellare

Tra una presentazione in ufficio, un colloquio a scuola, una lezione di crossfit e un tè con le amiche, c’è sicuramente anche il tempo per brindare alla mamma multitasking con un ottimo Rosso di Montalcino di Tenuta Poggio Il Castellare. Un vino di carattere, 100% Sangiovese Grosso, dal colore rosso rubino e dal bouquet fine, che ricorda i sentori di viola. Il sapore di confettura di lamponi e frutta rossa che lo contraddistingue, ben si sposa con salumi, primi piatti corposi e saporiti, arrosti di carni rosse e prosciutto toscano.

L’articolo Quattro vini per quattro tipi di mamme proviene da InformaCibo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.