primi-titoli-u.23-a-cagliari-per-di-veroli-e-isola

Primi titoli U.23 a Cagliari per Di Veroli e Isola

CAGLIARI (ITALPRESS) – I Campionati Italiani Under 23 di scherma Cagliari 2021 hanno espresso oggi i loro primi verdetti. I primi titoli nazionali, quelli di spada maschile e femminile, sono andati a Davide Di Veroli e Federica Isola. Davide Di Veroli, romano delle Fiamme Oro che si allena alla Giulio Verne Roma, ha conquistato il successo al termine di una finale vinta per 15-5 su Giulio Gaetani, atleta dell’Accademia Scherma Marchesa Torino. In precedenza, Di Veroli aveva superato Simone Mencarelli, torinese anche lui tesserato per le Fiamme Oro, col punteggio di 13-6, mentre Gaetani aveva sconfitto per 11-9 Filippo Armaleo, genovese delle Fiamme Azzurre. Federica Isola era già certa di essere campionessa italiana prima ancora di tirare la finale contro la svedese Elvira Martensson: il regolamento permette infatti agli atleti stranieri di prendere parte alle gare nazionali ma nemmeno in caso di vittoria questi possono conquistare il titolo. L’atleta dell’Aeronautica Militare, che si allena alla Pro Vercelli, ha comunque vinto la gara regolando per 15-12 la svedese. A completare il podio Sara Maria Kowalczyk (Esercito), sconfitta 15-8 in semifinale da Isola, e Beatrice Cagnin, battuta per 15-10 nel penultimo atto della gara da Martensson. Per Federica Isola, col titolo italiano, anche il primo Memorial Irene Biagioni, che da quest’anno viene assegnato alla campionessa italiana Under 23 di spada femminile per ricordare la giovane spadista toscana scomparsa nel 2020. Nella mano sinistra di Chicca, sul podio, la scritta “Irene” con un cuore a simboleggiare un’amicizia autentica, sempre viva grazie alla passione per la scherma. Domani a Cagliari la gara a squadre miste di spada.
(ITALPRESS).

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *