pizza-ventaglio

Pizza ventaglio

Procedimento

Come fare la pizza ventaglio

Innanzitutto preparate l’impasto: sciogliete lievito e zucchero nell’acqua, mettete la farina in una ciotola, unite l’acqua al centro e iniziate a impastare, poi incorporate anche sale e 1 cucchiaio di olio preso dal totale.

Lasciate crescere in un posto caldo, con la ciotola coperta da pellicola per alimenti, per almeno 6-8 ore o fino al raddoppio.

Una volta raddoppiato, riprendete l’impasto e dividetelo in 2 panetti uguali.

Uno per volta, stendete i 2 panetti in una sfoglia circolare e cospargeteli con olio (assicuratevi di ungere bene tutta la superficie, bordi compresi), il parmigiano e un po’ di origano, quindi chiudete a mezzaluna, senza sigillare i bordi.

Spennellate leggermente di olio e cospargete con altro parmigiano, quindi cuocete per 10-15 minuti a 250°C in forno ventilato già caldo.

Delicatamente e cercando di non scottarvi, riaprite la base della pizza, scostandone delicatamente il lembo superiore, quindi farcite con mozzarella, bresaola, lattughino e pomodorini.

La pizza ventaglio è pronta, non vi resta che servirla.

Related Posts

Lascia un commento