pizza-ripiena-mascarpone-e-salame

Pizza ripiena mascarpone e salame

La pizza ripiena mascarpone e salame è un rustico deliziosa che ho voluto provare a fare come alternativa alla nostra pizza chiena. L’impasto base è molto simile, seppure un pelino più leggero, e anche il ripieno, nonostante la presenza di panna e mascarpone, non risulta pesante come l’originale. Per accentuare la differenza e chiarire che non volevo sostituire una ricetta così amata della tradizione pasquale campana ho aggiunto anche olive nere ed erba cipollina. Il risultato, che lo vogliate preparare per la tavola di Pasqua o meno, è decisamente delizioso e vi consiglio comunque di provare la ricetta 😉

 

Procedimento per preparare la pizza ripiena mascarpone e salame

Preparate l’impasto: mettete farina e lievito in una ciotola, incorporate prima l’acqua e poi sale e strutto poco per volta, lavorando a lungo.

Dovrete ottenere un panetto elastico e omogeneo.

Trasferite in una ciotola, coprite con pellicola o un canovaccio pulito e fate lievitare per almeno 3-4 ore: dovrà triplicare di volume.

Preparate la farcitura: mettete panna, mascarpone, sale, pepe ed erba cipollina in una ciotola e amalgamate, quindi incorporate prima il tuorlo e poi olive, salame e formaggio a pezzetti.

Riprendete l’impasto, dividetelo in 2 parti (di cui una leggermente più grande) e stendetele entrambe.
Foderate con quella più grande lo stampo leggermente unto (di olio o burro) e riempite il guscio di impasto con la farcitura.

Chiudete con la seconda sfoglia, pareggiate i bordi e sigillateli, quindi lasciatela lievitare ancora per 1 ora.
Cuocete, in forno ventilato preriscaldato a 180°C, per circa 30 minuti o fino a doratura.

La pizza ripiena mascarpone e salame è pronta: lasciatela raffreddare completamente prima di tagliarla a fette e servirla.

Ricette correlate

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.