“pietro-rossi-contadino-e-poeta”-una-serata-per-presentare-il-libro-•-newsrimini.it

“Pietro Rossi. Contadino e poeta”. Una serata per presentare il libro • newsrimini.it

Mercoledì 24 agosto alle ore 21 presso la Bibliobaita al Parco Laiala, in via Sant’Andrea a Serravalle (RSM), è in programma una serata all’insegna di poesie e letture con la bookblogger Silvia Ferrari, in arte Silla Review che presenterà il libro “Pietro Rossi. Contadino e poeta”, scritto da Grazia Bravetti Magnoni ed edito da AIEP Editore.

“Faccio qualche poesia / Per scacciar malinconia / E poi qualche mio amico / Mi fa bere se gli dico / Qualche mio verso a memoria / O canzone oppure istoria / Chi mi da qualche papetto / Se gli fo’ qualche sonetto / Chi dà un giulio od un carlino / chi mi dà del babuino!”

Descrive così la sua opera il poeta villico contadino sammarinese Pietro Rossi, come lui stesso amava definirsi, vissuto nella seconda metà dell’ottocento a San Marino, durante quel periodo storico attraversato dai primi impulsi risorgimentali fino alle grandi modifiche politico-sociali che portarono all’unità d’Italia e agli importanti mutamenti anche nella stessa Repubblica sammarinese.

A raccogliere la sua storia e fare un’attenta analisi delle sue opere e dei suoi famosi fogli, scritti a volte in lingua italiana e altre in dialetto, è stata la scrittrice riminese Grazia Bravetti Magnoni, scomparsa di recente prima di vedere stampato il suo ultimo libro, un saggio capace di riportare l’attenzione su questo autore sammarinese che rischiava l’oblio.

Durante l’evento interverranno i figli dell’autrice Filippo e Francesca Magnoni; Giuseppe Maria Morganti, direttore della AIEP Editore; Valentina Rossi, professoressa e ricercatrice storica che ha indagato la figura di Pietro Rossi pubblicando un saggio nel volume “Domagnano” (collana “Storia dei Castelli della Repubblica di San Marino a cura di Girolamo Allegretti); Paolo Guiducci, caporedattore del settimanale riminese “Il Ponte” ed Ermes Venturini, storico ed esperto del risorgimento riminese.

La serata, in cui sarà possibile anche acquistare l’opera, è organizzata dalla Giunta di Castello di Serravalle e dal Centro Sociale di Dogana: un evento culturale gratuito nella cornice della Bibliobaita. In caso di pioggia l’evento sarà spostato all’interno del Centro Sociale di Dogana Per informazioni: Centro Sociale di Dogana tel. 0549 / 885518

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.