pesto-di-melanzane

Pesto di melanzane

Il pesto di melanzane è una preparazione che, se amate le melanzane, dovete assolutamente provare almeno una volta nella vita. Secondo me non può non piacere, perché è troppo buono, al punto che io rischio di finirmelo a cucchiaiate! Vi potrei proporre qualche modifica, come sostituire le mandorle con altra frutta secca o il basilico con la menta… ma la verità è che secondo me è già perfetto così com’è, però se provate della varianti fatemi sapere 😛 Potete mangiarlo spalmato sul pane, prepararci delle tartine, condirci la pasta o un’insalata di riso. Insomma, è anche versatile, cosa volete di più?

 

Procedimento per preparare il pesto di melanzane

Lavate le melanzane, mondatele e tagliatele a metà per il lungo, quindi poggiatele su di una teglia rivestita di carta forno (con la parte tagliata rivolta verso il basso) e cuocete per circa 25 minuti a 220°C, in forno ventilato già caldo.

Tiratele fuori dal forno e lasciatele raffreddare, quindi giratele e ricavate la polpa con un cucchiaio (potete sfruttare la buccia per altre ricette, ad esempio aggiungendole a delle polpette).

Salate leggermente la polpa e lasciatela riposare per 5 minuti, quindi strizzatela leggermente.
Infine mettete nel mixer mandorle, noci, basilico, formaggio, aglio, melanzane e olio e frullate, poi aggiungete sale, pepe, noce moscata e frullate ancora.

Il pesto di melanzane è pronto, non vi resta che assaggiarlo… e andarne a preparare ancora, perché questo lo finirete tutto a cucchiaiate!

Oppure conditeci la pasta aggiunhendo, se vi piacciono, dei pomodorini datterini saltati in padella

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.