peru-agli-spareggi-mondiali,-restano-fuori-colombia-e-cile

Perù agli spareggi Mondiali, restano fuori Colombia e Cile

PALERMO (ITALPRESS) – Perù agli spareggi, Colombia e Cile fuori dai Mondiali. E’ l’ultimo verdetto emesso dal girone di qualificazione sudamericana che ha visto la Blanqirroja guidata dal ct argentino Ricardo Gareca battere 2-0 il Paraguay con le reti di Lapadula e Yotun, acciuffando quel quinto posto che tiene vivo il sogno: il Perù vola agli spareggi intercontinentali dove dovrà vedersela con una fra Australia ed Emirati Arabi Uniti, che si affronteranno nel play-off della zona asiatica. Resta fuori la Colombia, alla quale non è bastato il successo in Venezuela firmato da James Rodriguez su rigore, così come il Cile, crollato a Santiago nei minuti finali contro l’Uruguay: 2-0 per la Celeste, già qualificata per il Qatar come Brasile, Argentina ed Ecuador, con le reti di Luis Suarez e Valverde. Per il Pistolero, a segno con una spettacolare rovesciata, 29esimo centro in 62 partite di qualificazioni mondiali: staccato Lionel Messi come miglior bomber di sempre. Il fuoriclasse del Psg resta a secco nell’1-1 di Guayaquil, dove l’Argentina – passata in vantaggio con Julian Alvarez – viene beffata al 93′: Enner Valencia si vede parare la sua conclusione dal dischetto da Rulli ma sulla respinta è lesto ad avventarsi sulla palla e a siglare il definitivo pareggio. Ennesimo show del Brasile, stavolta in Bolivia: 4-0 con i gol dell’ex milanista Lucas Paquetà, Richarlison (doppietta) e Bruno Guimaraes. La Selecao chiude così le qualificazioni da imbattuta e con un bottino da record: 45 punti (e con una partita in meno, visto che la sfida con l’Argentina sospesa lo scorso settembre non è mai stata più recuperata), meglio dei 43 raccolti dall’allora Seleccion guidata da Bielsa lungo il cammino verso il Mondiale nippo-coreano.
(ITALPRESS).

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.