pasta-tonno-e-olive

Pasta tonno e olive

La pasta tonno e olive è uno dei miei piatti salva-pranzo estivi, perché si prepara in pochi minuti e con cose che ho quasi sempre a casa. Metto a fare il condimento e nel frattempo metto a bollire l’acqua e cuocio la pasta, e sono pronti praticamente insieme. Potete fare variazioni a piacere: è un piatto buono anche freddo, volendo potete anche mettere tutti gli ingredienti del condimento a sugo e cuocere solo la pasta, potete omettere le olive, o sostituirle con capperi, o mettere entrambi, potete aggiungere cipolla di Tropea o peperoncino, o magari togliere il prezzemolo… Insomma, sbizzarritevi e fatemi sapere qual è la vostra versione preferite!

 

Procedimento per preparare la pasta tonno e olive

Innanzitutto mettete l’acqua per la pasta sul fuoco e, quando bollirà, potrete salarla e calare la pasta.
Nel frattempo che l’acqua bolle lavate i pomodorini e tagliateli a metà, quindi fate dorare l’aglio con l’olio in una padella antiaderente, poi unite pomodorini, olive e tonno ben sgocciolato (volendo potete aggiungere anche i capperi).

Mescolate, aggiustate di sale se necessario e lasciate cuocere per 5-10 minuti, quindi aggiungete il prezzemolo.

Infine scolate la pasta al dente e saltatela per 1 paio di minuti nel condimento.

La pasta tonno e olive è pronta, non vi resta che gustarvela!

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.