Parma-Benevento LE ULTIME | C’è Valenti in difesa davanti c’è Tutino

Maxime Busi nell’ultimo Benevento-Parma – Foto: Ansa

Guglielmo Trupo 29 agosto 2021 16:29

Testa al Benevento. Solo questo interessa a Enzo Maresca, alle prese con un mercato agli sgoccioli ma sempre attivo. Il Parma aspetta un difensore esperto, che conosca bene la categoria. Le trattative proseguono, sia in entrata che in uscita. Sono arrivati intanto al centro sportivo Cobbaut (convocato) e Coulibaly, ma sono comprensibilmente indietro rispetto agli altri. 

Con il Benevento, Enzo deve affidarsi alle certezze. “Abbiamo qualche giocatore che non è ancora in condizione, Inglese ad esempio fa parte di quelli che non abbiamo mai avuto a disposizione, Mihaila anche. Per gente come Vazquez, Schiattarella, Tutino serve ancora un po’ di tempo, ma sono disponibili. E’ disponibile, e verra preso in considerazione per la partita, anche Riccardo Gagliolo”. Quest’ultimo destinato a lasciare il Parma, per andare a Salerno, dove lo aspetta un triennale. Assieme a lui, non saranno convocati neanche Simone Iacoponi e Brugman, entrambi fuori dal progetto tecnico e in attesa di conoscere le novità dal mercato. 

Intanto c’è da pensare alla sfida con le streghe, un’altra retrocessa come il Parma che cerca di trovare la strada giusta per risalire in fretta in Serie A. Al Tardini sarà una partita di cartello, contro un avversario tosto. Presumibile che si riparta dal 4-3-3 di Frosinone, pronto a scatenare la potenza di fuoco davanti. “Manca un po’ di equilibrio – dice Maresca in conferenza stampa – ma lo troveremo strada facendo. Quando crescerà la condizione fisica di tutta la rosa”. Perché più aumenta la condizione, più aumentano le certezze. 

Davanti a Buffon, potrebbero esserci ancora Osorio con Valenti. In mezzo al campo spazio a Juric e Schiattarella, con Vazquez che galleggia tra la mediana e la trequarti, pronto a innescare il reparto offensivo. Dove ci sarà spazio ancora per Tutino, pronto a fare la prima punta, in attesa di Inglese. A sostegno dell’ex Napoli, Man a destra e Brunetta a sinistra, di gran lunga il migliore dei suoi in questo avvio. 

PROBABILI FORMAZIONI

PARMA (4-3-3): Buffon; Sohm, Osorio, Valenti, Busi; Schiattarella, Juric, Vazquez; Man, Tutino, Bbrunetta. All: Maresca

BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Letizia, Glik, Barba, Foulon; Calò, Ionita; Elia, Insigne, Improta; Sau. All: Caserta

Si parla di

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *