paolo-andreucci,-pilota-di-rally-“che-ci-faccio-io-a-eicma?-ora-ve-lo-racconto:-state-bene-a-sentire”-[video]-–-dakar-–-moto.it

Paolo Andreucci, Pilota di Rally. “Che ci faccio io a Eicma? Ora ve lo racconto: state bene a sentire” [VIDEO] – Dakar – Moto.it

È il Pilota italiano più Titolato, ha vinto 13 volte l’Italiano Rally, è uno sviluppatore e un collaudatore formidabile. Ha inventato Codrive, un software di navigazione e supporto alla guida (anche sportiva)…

29 novembre 2022

Tutto ci possiamo aspettare, tranne che un Pilota di Auto se la spassi tra i padiglioni e approdi – chissà, casualmente? – al nostro stand di Moto.it. Tale Campionissimo è Paolo Andreucci, il più simpatico, il più intelligente… beh, il Pilota più titolato tra i nostri rallysti a 4 ruote. Ebbene sì, è proprio lui, Paolo Andreucci, 13 volte Campione italiano Rally. insomma: un mito. Lo strano è, tuttavia, che Paolino si porta a spasso un casco da Moto. Lo intercettiamo, lo mettiamo a sedere e gli imponiamo di dirci la verità, tutta la verità.

E Paolo, naturalmente, ci racconta. Tutto nasce dalla sua spettacolare App, AndreucciCoDrive, che è un mix intelligente e inedito di navigatore stradale e di… navigatore Rally, quel co-pilota che sta accanto al driver e che indica al pilota la natura delle “operazioni”, curve, dritti, frenate, gassss. L’applicazione è utile, divertente e istruttiva. Punto.

E così, a interessarsi di CoDrive by Paolo Andreucci è un’azienda lanciatissima nel mondo della sicurezza, il produttore di caschi australiano Forcite. Forcite ha in catalogo un casco integrale da moto progettato e realizzato allo stato dell’arte. Carbonio, design e tecnologie d’avanguardia, e un imponente fronte di elettronica integrato. Telecamera, un impianto audio Harman-Kardon, e connessione, naturalmente. E qui entra in scena CoDrive, che va integrarsi in una forma estremamente chiara e poco invadente (o invasiva) nel sistema. Il resto è puro piacere di guida in Moto… lasciamolo raccontare a Paolo…

Related Posts

Lascia un commento