panini-al-burro

Panini al burro

I panini al burro sono delle piccole chicche deliziose e fragranti, perfette da servire in tavola per una cena elegante o semplicemente per una coccola extra. Buono sia con abbinamenti salati che dolci, questo impasto risulterà soffice e delicatamente profumato. Unica cosa a cui dovrete fare attenzione è la scelta degli ingredienti: prendere un burro di qualità e non ve ne pentirete 😉

 

Procedimento per preparare i panini al burro

Preparate l’impasto: sciogliete lievito e zucchero nell’acqua tiepida.
A parte, unite farina e sale e mescolate, poi aggiungete l’acqua e iniziate ad amalgamare, infine anche il burro freddo tagliato a tocchetti e lavorate per almeno 10 minuti, in modo che venga incorporato per bene.

Lasciate lievitare in un posto riparato per almeno 2 ore o fino al raddoppio.

Iniziate ad assemblare i panini: dividete l’impasto in 16 panettini uguali: sagomate la metà (8) di questi in palline e stendete l’altra metà con il matterello a creare delle sfoglie sottili.

Prendete 1 sfoglia per volta, create 4 tagli, come a voler dividere il cerchio in 4 spicchi uguali, ma lasciando il centro unito.
Posizionate 1 pallina al centro, quindi appoggiate gli spicchi sulla pallina, uno per volta: risulterà una sorta di bocciolo di rosa.
Procedete così per creare gli altri 7 panini.

Man mano che sono pronti, disponete i panini sulla teglia rivestita di carta forno, spennellateli con il burro sciolto, poi cuocete per circa 25 minuti a 180°C, in forno ventilato già caldo e, una volta cotti, spennellateli ancora col burro.

I panini al burro sono pronti, lasciateli almeno intiepidire prima di servirli.

Ricette correlate

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *