omicidio-in-pieno-centro,-il-braccio-sfiorato-ed-e-scattata-la-follia

Omicidio in pieno centro, il braccio sfiorato ed è scattata la follia

Il racconto della ragazza che era con l’aggressore. Lui dal carcere chiede scusa: “Non ho rubato il telefonino, pensavo fosse il mio”

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.