naumova,-la-23enne-russa-fa-a-pezzi-schwarzenegger:-«ti-ricordi-di-me?»

Naumova, la 23enne russa fa a pezzi Schwarzenegger: «Ti ricordi di me?»

Una delle star mondiali del sollevamento pesi, Maryana Naumova, ha risposto all’appello di Arnold Schwarzenegger a Vladimir Putin.

In un video pubblicato su Twitter, l’ex Governatore sella California aveva chiesto al Presidente russo di fermare la guerra.

Gli ha risposto Maryana Naumova, una ragazza di 23 anni, diventata famosa per essere stata la prima donna ad aver partecipato a una gara di sollevamento pesi senza aver compiuto 18 anni.

Era il 2015 e, proprio in quella occasione, conobbe Arnold Schwarzenegger e gli consegnò una lettera dei bambini del Donbass.

Maryana Naumova a Schwarzenegger: “Hai letto le lettere dei bambini nel Donbass?”

Il video della risposta è stato tradotto dall’AGI. Lo riportiamo integralmente.

Nel 2015 alla competizione Arnold Classic negli Stati Uniti, io, una ragazza russa di 15 anni, stabilii un record mondiale sollevando un bilanciere del peso di 150 chilogrammi. 

Ti congratulasti con me, chiedendo della Russia e io piangevo di gioia. Mi sembravi così premuroso, gentile e intelligente. Le portavo, signor Schwarzenegger, lettere e foto dei bambini del Donbass in guerra, una zona che a marzo 2015 avevo già visitato due volte.

Sì, non potevo stare a casa, a Mosca, quando l’Ucraina aveva dichiarato guerra al Donbass, quando per i miei coetanei del Donbass la campanella della scuola significava non solo una pausa scolastica, ma anche l’inizio di bombardamenti.

In ogni scuola dove mi sono esibita e ho incontrato i bambini, ho parlato prima di tutto di te, del mio idolo sia nello sport che nella vita: un ragazzo qualunque di una povera famiglia austriaca diventato un famoso atleta, poi un attore cinematografico, infine un politico; e tutto questo grazie allo sport e alla dedizione.

I bambini di Donetsk ti consideravano un eroe

Naturalmente, quei bambini del Donbass ti conoscevano e guardavano i tuoi film: dissi loro che sarei tornata negli Stati Uniti e che ci saremmo visti. E quei bambini, normali alunni delle repubbliche di Luhansk e Donetsk, iniziarono a scrivermi lettere e inviarmi foto con la richiesta di darvele.

Raccontavano a Terminator come vivono in guerra e volevano il consiglio più semplice: come fare sport in condizioni così difficili, come crescere, come diventare una persona di successo. I bambini di Donetsk ti consideravano un eroe forte che speravano sarebbe stato in grado di proteggerli. Ho stampato le foto, tradotto le lettere, ti ho consegnato una busta e ti ho detto: “Arnold, sono stata di recente in Donbass con una missione sportiva umanitaria, c’è una guerra in corso e i bambini, gli scolari, mi hanno chiesto di consegnarti questi lettere”.

Tu hai risposto: “Ucraina, sì, sì, lo so. Darò un’occhiata, ci lavorerò”, e hai passato la busta al tuo assistente. Schwarzenegger, ho visto il tuo appello ai miei concittadini russi. Ovviamente non hai “lavorato” sulle lettere che ti ho dato, anche se l’avevi promesso.

La verità, la realtà

La verità su quello che è successo, Arnold, è nelle lettere che sono state conservate dai tuoi assistenti dal 2015. La vera realtà, Arnold, è sul memoriale del ‘Vicolo degli angeli’, a Donetsk, dove tutti possono leggere i nomi dei bambini che sono stati uccisi da proiettili e bombe dell’esercito ucraino.

La realtà, Arnold, è che Terminator non solo non ha protetto, non ha aiutato, non ha salvato i bambini del Donbass, ma non ha nemmeno letto le loro lettere e non ha cercato di capire la situazione.

Signor Schwarzenegger ho visitato il Donbass più di 20 volte dal 2014, ho visitato le zone di combattimento più pericolose. Ho visitato più di 120 scuole, parlato con migliaia di bambini, tenuto più di cento eventi sportivi per bambini, anche se sono una normale ragazza russa, non una feroce guerriera Terminator.

Arnold, a volte è molto difficile da capire, essendo a migliaia e migliaia di chilometri da noi, ma hai ancora quelle lettere e quelle foto del 2015, vero? In effetti, potresti semplicemente venire a vedere tutto di persona, sei un uomo coraggioso.

L’articolo Naumova, la 23enne russa fa a pezzi Schwarzenegger: «Ti ricordi di me?» proviene da Oltre.tv.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.