natale:-a-bologna-le-luminarie-in-ricordo-di-raffaella-carra

Natale: a Bologna le luminarie in ricordo di Raffaella Carrà

Da ‘Rumore’ a ‘Ballo Ballo’, installazioni lungo via D’Azeglio

È iniziato l’allestimento delle luminarie artistiche nel cuore di Bologna che si concluderà venerdì 10 dicembre con la loro accensione. Dopo l’omaggio alla poetica di Lucio Dalla nel Natale 2020 con Futura, quest’anno il Consorzio di Via D’Azeglio pedonale in collaborazione con Comune di Bologna, Fondazione Policlinico Sant’Orsola, Confcommercio Ascom Bologna e Gam (Galleria d’Arte Maggiore), focalizza il pensiero artistico su un profilo popolarissimo e amatissimo dal pubblico italiano ed internazionale: Raffaella Carrà.

    Nata a Bologna il 18 giugno 1943 e scomparsa nel luglio scorso, sarà ricordata nell’installazione ‘Con Tanti Auguri! RaffCarrà’, ideata dal Consorzio e da Tiziano Corbelli che ne cura la direzione artistica.

    Per le luminarie che si accenderanno venerdì sono stati scelti quattro fra i brani più rappresentativi e che potessero far emergere l’abbraccio dell’omaggio luminescente: ‘Ballo Ballo’, ‘A far l’amore comincia tu”, ‘Tanti Auguri’ e ‘Rumore’.

    I titoli dei brani sono stati disegnati da: Malika Ayane, Bob Sinclar, Nina Zilli e da Alexia. Oltre ai brani luminosi, sono stati promossi dal Consorzio e disegnate dalla mano di Axel Buscarini quattro volti che rappresentano momenti della carriera della Carrà e saranno collocati lungo la passeggiata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *