motogp-2023-bagnaia-deve-tenere-il-63-o-correre-con-il-numero-1?-diteci-la-vostra!-(sondaggio-social)-–-motogp-–-moto.it

MotoGP 2023. Bagnaia deve tenere il 63 o correre con il numero 1? Diteci la vostra! (SONDAGGIO SOCIAL) – MotoGP – Moto.it

Dopo essersi laureato Campione del Mondo Pecco Bagnaia cambierà il numero sul cupolino? Scopriamo chi lo ha fatto nel passato

27 novembre 2022

Il numero di gara è sia il miglior amico che il peggior nemico per i piloti. Spesso ha una simbologia e forse assomiglia anche un po’ ai draghi: è lui che sceglie te non sei te che scegli lui.

Tutti i  piloti hanno un numero fortunato, infatti in molti hanno attribuito il successo o l’insuccesso di una stagione di gare proprio al numero con cui gareggiavano in quel determinato anno. Ecco quindi come si sono comportati i campioni degli ultimi anni nei confronti del numero #1. 

Vedi anche

Dal 2001, quando Valentino vinse il mondiale in 500, sono stati veramente pochi i piloti che hanno accolto a braccia aperte il numero uno. Anche perché, negli ultimi ventidue anni, solamente otto piloti hanno vinto un mondiale e 13 è la somma dei titoli conquistati dal nostro Rossi e da Marc Marquez. Valentino, come tutti ben sappiamo non ha mai cambiato il suo #46, così ha fatto anche Marquez mantenendo invariato il suo #93. 

L’ultimo pilota ad aver utilizzato il numero #1 è stato Casey Stoner nel 2012, decisione che prese precedentemente anche nel 2008. In tutti e due i casi non riuscì a difendere il titolo.

Nel 2011, dopo essersi laureato Campione del Mondo, anche Jorge Lorenzo ha vestito la sua Yamaha con il numero uno. Lo spagnolo, come il collega australiano, non riuscì a difendere il titolo, così ritornò al suo buon vecchio #99. Ricordiamo però che il primo cambio di numero per Jorge avvenne nel 2009, quando decise di abbandonare il suo #48, numero di gara del proprio ex manager Dani Amatriaín, con cui aveva un profondo rapporto. 

Bisogna riavvolgere il nastro fino al 1998 per trovare un pilota che è stato in grado di vincere un Campionato del Mondo con il numero #1. Il pilota fu Mick Doohan, e in quell’anno vinse per la quinta volta consecutiva il titolo in 500cc.

Ecco in ordine cronologico i piloti che dal 1991 ad oggi hanno corso con il numero #1 sul cupolino.

  • 1991-1993: Wayne Rainey, Marlboro Roberts Yamaha
  • 1994: Kevin Schwantz, Lucky Strike Suzuki
  • 1995-1999: Mick Doohan, Repsol Honda Team
  • 2000: Alex Criville, Repsol Honda Team
  • 2001: Kenny Roberts, Team Suzuki MotoGP
  • 2007: Nicky Hayden, Repsol Honda Team
  • 2008: Casey Stoner, Ducati 
  • 2011: Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Team
  • 2012: Casey Stoner, Repsol Honda Team

Secondo voi Pecco dovrebbe correre con il numero#1?

Sui nostri social (seguiteci su Facebook, su Instagram e iscrivetevi al nostro canale Telegram) abbiamo lanciato un sondaggio proprio per capire la vostra opinione a riguardo. Commentate sotto questo post Instagram e sotto questo post Facebook con il vostro pensiero. Per i lettori che non hanno i social è possibile commentare sotto questo articolo.

La pagina Instagram della Academy di Valentino ci da anche un piccolo indizio… Sarà un bluff? Forza con i commenti!

Instagram: @vr46ridersacademyofficial

Related Posts

Lascia un commento