motogp-2022-luca-marini,-confermato-per-il-2023,-alza-l'asticella-–-motogp-–-moto.it

MotoGP 2022. Luca Marini, confermato per il 2023, alza l'asticella – MotoGP – Moto.it

Il pilota classe 1997 viene da due quarti posti, con il podio a un passo. Confermato con Mooney Vr46 anche per l’anno prossimo inizia a pensare anche alla vittoria…

13 settembre 2022

Era certo ma ora è ufficiale: Luca Marini anche nel 2023 correrà con Mooney VR46, la squadra del fratello Valentino Rossi di cui fa parte anche Marco Bezzecchi (il cui rinnovo è stato ufficializzato poco fa).

Marini arriva da due quarti posti consecutivi, il suo miglior risultato in MotoGP: il podio è a un passo ma a Misano ha detto che Aragon non è la pista giusta, perché non gli riesce così facile, vedremo.

Le parole di Marini

Queste le prime impressioni del pilota nato il 10 agosto 1997: “Sono molto contento di poter comunicare il rinnovo con il Mooney VR46 Racing Team anche per il 2023. È importante dare continuità a questo gruppo di lavoro e al progetto Ducati che ci sta portando a ottenere dei bei risultati e a lottare per il podio”.

“Questo è il primo anno in cui lavoriamo tutti insieme – ha spiegato Marini – e continueremo a utilizzare questo metodo per toglierci delle belle soddisfazioni già in questo 2022 e in futuro insieme a Vale, che ringrazio per questa opportunità, e la VR46 Riders Academy che mi sostiene sempre. Chiudere questa stagione nel miglior modo possibile e ripartire forti a gennaio è l’obiettivo: vogliamo lottare per le posizioni che contano, per il podio e per la vittoria in ogni Gran Premio e come miglior Team satellite del Campionato”.

Related Posts

Lascia un commento