mostre:-60-anni-di-collage-e-avventure-di-giorgio-valbonesi

Mostre: 60 anni di collage e avventure di Giorgio Valbonesi

‘Dalle cose altri miraggi’ dal 14 maggio a Modena

(ANSA) – MODENA, 13 MAG – Sessant’anni di collage e di avventure dell’artista modenese Gianni Valbonesi sono raccontati nella mostra antologica “Dalle cose altri miraggi” che inaugura il 14 maggio nel complesso di San Paolo, proponendo una ricostruzione critica dell’intera carriera dell’artista.

    L’esposizione, allestita nella ex chiesa e nella sala delle monache, sarà visitabile fino al 19 giugno, con ingresso gratuito.

    Il percorso comprende una novantina di opere, di cui venti inedite. La scelta è caduta sui lavori più rappresentativi di una ricerca che, nella tecnica del collage, ha trovato il suo linguaggio d’elezione, in un dialogo continuo tra materiali e supporti, tra evocazioni ed emozioni, tra fantasia e realtà.

    Frequenti i riferimenti a Paul Klee per la capacità di conferire esistenza all’immagine, a Kurt Schwitters per la tecnica combinatoria degli assemblaggi fatti con i materiali più disparati, a Jean Dubuffet per la ritrovata gioia del fare, per l’esigenza vitalistica di cui l’opera deve connotarsi, e ad altri protagonisti della storia dell’arte internazionale.

    Nelle opere di Valbonesi sono presenti carte di ogni tipo (spartiti, biglietti, etichette, strappi), accanto a una miriade di oggetti che sembrano caduti inavvertitamente dalle tasche del tempo: tappi, brugole, bottoni. E ancora foglie d’acero, velluti, cordini, schegge di specchi e porcellane: il gesto artistico li salva, “reintegrandoli in una nuova totalità dominata dalla meraviglia e dall’incanto del colore”. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.