mosca.-quasi-500mila-ucraini-compresi-bambini-sono-stati-“deportati”-in-russia

Mosca. Quasi 500mila ucraini compresi bambini sono stati “deportati” in Russia

AgenPress –  “Quasi 20.000 persone sono entrate in Russia dall’Ucraina, dalla Repubblica popolare di Donetsk e dalla Repubblica popolare di Lugansk nelle ultime 24 ore”.

Lo ha detto il capo del Centro di controllo della difesa nazionale russo Mikhail Mizintsev, citato da Interfax.

“Senza il coinvolgimento delle autorità ufficiali, 19.247 persone, inclusi 4.078 bambini, sono passati dalle Repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk e dalle aree pericolose dell’Ucraina alla Russia nelle ultime 24 ore per un totale di 488.930 persone, inclusi 101.423 bambini, dall’inizio dell’operazione militare speciale”, ha detto Mizintsev.

“Complessivamente, 59.848 auto hanno attraversato il confine di stato della Federazione Russa, di cui 2.822 nelle ultime 24 ore”.

L’articolo Mosca. Quasi 500mila ucraini compresi bambini sono stati “deportati” in Russia proviene da Agenpress.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.