moderna,-guadagni-triplicati-grazie-ai-vaccini-anti-covid.-nel-2022-nuovi-contratti-per-21-miliardi-di-dollari

Moderna, guadagni triplicati grazie ai vaccini anti Covid. Nel 2022 nuovi contratti per 21 miliardi di dollari

Dopo Pfizer, anche Moderna festeggia una ricchissima trimestrale. Il produttore statunitense di vaccini contro il Covid ha visto i ricavi salire a 6 miliardi di dollari, più che triplicati rispetto agli 1,7 miliardi primo trimestre 2021. Il dato è migliore delle attese degli analisti che puntavano su 4,6 miliardi di ricavi. Triplicati anche i profitti passati da 1,2 a 3,6 miliardi. L’utile per azione è di 8,5 dollari, ben al di sopra delle previsioni (5,2 dollari). La società ha già siglato accordi per vendite dei suoi farmaci per un valore di 21miliardi di dollari nel 2022.

Salgono poco i costi per ricerca e sviluppo passati da 401 a 554 milioni di dollari. “Moderna ha ottenuto ottimi risultati nel primo trimestre e sono grato per i progressi che il nostro team sta facendo nello sviluppo dei farmaci mRNA. Nel secondo trimestre, prevediamo di avere quattro programmi nei test finali della Fase 3 di sperimentazione tra cui il nostro booster COVID bivalente contenente Omicron, il vaccino stagionale u, RSV e CMV candidati. Siamo impazienti di portare avanti i nostri programmi terapeutici sui programmi di malattie genetiche rare per l’acidemia propionica e il metilmalonico acidemia e sul nostro programma di vaccinazione contro il cancro personalizzato, già quest’anno”, ha affermato l’amministratore delegato Stéphane Bancel,.

L’articolo Moderna, guadagni triplicati grazie ai vaccini anti Covid. Nel 2022 nuovi contratti per 21 miliardi di dollari proviene da Il Fatto Quotidiano.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.