Home Cronaca Modena, il cordoglio del comune per la scomparsa di Salvatore Biasco

Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli ha espresso il cordoglio della città per la scomparsa, a 82 anni, dell’economista Salvatore Biasco, tra i fondatori della facoltà di Economia all’Università di Modena, dove ha insegnato tra il 1970 e il 1983.

Biasco, originario di Roma, è stato presidente del Cespe, il Centro studi di politica economica, e vice presidente della Società italiana degli economisti. Tra il 1996 e il 2001 è stato parlamentare, eletto per l’Ulivo nel collegio della città.

Cordoglio è stato espresso anche dal presidente del Consiglio comunale Fabio Poggi.