milano,-“16enne-violentato-in-carcere-da-gang-dei-trapper”-•-imola-oggi

Milano, “16enne violentato in carcere da gang dei trapper” • Imola Oggi

Baby Gang e Simba La Rue

16 enne torturato e violentato in carcere. Nel mirino la gang di Simba La Rue. Un ragazzo di 16 anni sarebbe stato torturato e violentato nel carcere minorile Beccaria di Milano da un gruppo di coetanei. A rivelarlo è il quotidiano “Il Corriere della Sera”. L’episodio sarebbe avvenuto tra il 7 e l’8 agosto. Gli autori apparterebbero “della banda di trapper facenti capo a Simba La Rue e Baby Gang“. (entrambi di origine nordafricana, ndr)

Simba La Rue era in carcere per rapina, tentata estorsione e minaccia

Lo scorso agosto, Simba si trovava in carcere per scontare una condanna a sedici mesi per rapina, tentata estorsione e minaccia: reati che sarebbero avvenuti nel 2018 a Varese. Sarebbe stato poi a capo del trio che avrebbe perpetrato violenze nei confronti del 16enne. La vittima, che era stato arrestato perché ritenuto responsabile di aver molestato una donna in metro, adesso ha trovato un posto in una comunità grazie al lavoro dell’avvocata Daniela Frigione.

Zaccaria Mouhib baby gang

Il pm Stagnaro contesta reato di violenza sessuale di gruppo .Il pubblico ministero Rosaria Stagnaro, a capo delle indagini assieme agli agenti della Squadra Mobile e alla polizia penitenziaria, contesta al presunto responsabile il reato di violenza sessuale di gruppo e la tortura. Che sarebbero avvenuti mentre la vittima dormiva.  affaritaliani.it

Related Posts

Lascia un commento