mele-ripiene-di-cheesecake

Mele ripiene di cheesecake

Procedimento

Come fare le mele ripiene di cheesecake

Innanzitutto lavate bene le mele sotto acqua corrente, quindi asciugatele e tagliate via la calotta superiore.

Aiutandovi con un coltello e un cucchiaino, o con uno scavino, svuotatele di polpa e torsolo, cercando di lasciare il fondo intatto e lasciando un guscio di circa 1 cm, quindi bagnatele con qualche goccia di limone per non farle ossidare.

(Potete riciclare la polpa di mela per altre preparazioni.)

Nel frattempo unite in una ciotola formaggio, uovo, zucchero a velo, vaniglia, cannella e buccia di limone e mescolate.

Riprendete i gusci di mela e posizionateli in una teglia, quindi distribuite al loro interno la crema al formaggio.

Completate con gli amaretti sbriciolati e cuocete a 190°C, in forno ventilato già caldo, per circa 30 minuti o finché la crema di formaggio non risulterà bella soda.

Nel frattempo che le mele cuociono, preparate il croccante: mettete lo zucchero in una casseruola con acqua e succo di limone e fate sciogliere a fiamma bassa fino ad ottenere un caramello dal colore ambrato, quindi aggiungete le nocciole, mescolate velocemente e spegnete il fuoco.

Trasferite il composto su carta forno, appiattitelo in uno strato uniforme, avvolgetelo con la carta forno e lasciatelo raffreddare.

Una volta completamente freddo potrete tritarlo grossolanamente e usarlo per la decorazione.

Una volta pronte, completate con un po’ di croccante sbriciolato e un filo di miele.

(Io ho aggiunto anche un bastoncino di pretzel e una fogliolina di menta, per ricordare le mele intere, ma sono facoltativi.)

Le mele ripiene di cheesecake sono pronte, non vi resta che servirle, tiepide o a temperatura ambiente.





Related Posts

Lascia un commento