mariupol-156-persone-arrivano-a-zaporizhia-con-tre-pullman.-spariscono-altri-11-autobus

Mariupol. 156 persone arrivano a Zaporizhia con tre pullman. Spariscono altri 11 autobus

AgenPress –  156 persone sono arrivate a Zaporizhzhia dall’acciaieria Azovstal a Mariupol e nell’area circostante a seguito di uno sforzo nel corridoio di evacuazione, secondo una  dichiarazione scritta  del coordinatore umanitario delle Nazioni Unite in Ucraina Osnat Lubrani martedì.

Un totale di 101 persone, tra cui “donne, uomini, bambini e anziani”, sono state evacuate dall’acciaieria mentre altre 58 si sono unite da Manhush, una città fuori Mariupol secondo Lubrani. 

“Alcuni sfollati hanno deciso di non procedere verso Zaporizhzhia con il convoglio”, ha aggiunto Lubrani nella dichiarazione. “Negli ultimi giorni, viaggiando con gli sfollati, ho sentito madri, bambini e nonni fragili parlare del trauma di vivere giorno dopo giorno sotto i bombardamenti incessanti e la paura della morte, e con l’estrema mancanza di acqua, cibo e servizi igienici Hanno parlato dell’inferno che hanno vissuto da quando è iniziata questa guerra, cercando rifugio nello stabilimento Azovstal, molti sono stati separati da membri della famiglia di cui ancora non conoscono il destino”.

Rivolgendosi alla stampa martedì pomeriggio, Lubrani ha detto che spera che questa operazione di evacuazione possa essere un “trampolino per altre operazioni di questo tipo che devono aver luogo. Si sa che ci sono ancora civili intrappolati nell’acciaieria Azovstal. Alcuni di loro hanno avuto paura di uscire.”

 “Solo tre dei 14 autobus  hanno raggiunto il territorio controllato dal governo ucraino. Il destino delle persone che si trovano nei restanti undici autobus è sconosciuto: questi undici autobus sono scomparsi da qualche parte, dovevano andare verso Zaporizhzhia nella parte controllata del nostro Stato, ma si sono persi da qualche parte”,  ha detto il sindaco di Mariupol Vadym Boichenko citato da Interfax Ukraine. Gli autobus “si perdono in questi centri di filtraggio, purtroppo, gli occupanti rapiscono i nostri residenti, e oggi questo sta succedendo”.

L’articolo Mariupol. 156 persone arrivano a Zaporizhia con tre pullman. Spariscono altri 11 autobus proviene da Agenpress.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.